#Sanremo2019, pubblico in piedi per il ritorno di Riccardo Cocciante sul palco dell’Ariston foto

Ha interpretato "Bella" insieme a Giò Di Tonno, Vittoria Matteucci e Graziano Galatone e "Margherita" con Claudio Baglioni

Sanremo. Pubblico in piedi per il ritorno di Riccardo Cocciante sul palco dell’Ariston durante la 69esima edizione del Festival della Canzone Italiana.

Nel 1984 partecipò alla kermesse canora con “La fenice” nella sezione Nuove proposte; nel 2009 accompagnò come “padrino” l’esordiente Filippo Perbellini e questa sera è stato invitato come ospite della seconda serata dell’edizione 2019 dal direttore artistico Claudio Baglioni. 

Il cantautore, compositore e musicista italiano ha interpretato “Bella” insieme a Giò Di Tonno, Vittorio Matteucci e Graziano Galatone. Brano tratto da Notre Dame de Paris, spettacolo musicale scritto da Luc Plamondon e messo in musica proprio da Riccardo Cocciante. Il testo è stato tradotto in italiano da Pasquale Panella. L’opera ha riscosso un grande successo in Francia, Corea del Sud, Belgio, Svizzera, Canada, Russia, Spagna, oltre che in Italia, Regno Unito e USA. Lo spettacolo tornerà in tour da ottobre a dicembre di quest’anno.

Successivamente Cocciante ha cantato insieme a Claudio Baglioni al pianoforte: “Margherita”, singolo discografico a 45 giri inciso nel 1976 da Riccardo Cocciante ed estratto dall’album Concerto per Margherita