Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, lavori al mercato annonario: ambulanti in rivolta. “Banchi chiusi a oltranza” fotogallery

Ricollocati in un'area priva di passaggio pedonale, 25 titolari di banchi temono per la loro attività

Più informazioni su

Sanremo. Ambulanti in rivolta. Questa mattina 25 titolari di banchi si sono uniti nella protesta contro i lavori del mercato annonario iniziati nella giornata di ieri.

Sanremo, protesta ambulanti mercato

La polemica è nata a seguito della disposizione delle attività stabilita per procedere al restyling della struttura in piazza eroi sanremesi. Una nuova conformazione, dalla quale i protestanti risulterebbero penalizzati.

Se prima infatti potevano essere raggiunti da due punti di accesso (entrata pescheria e parcheggio), ora si ritrovano isolati nell’area retrostante il mercato, impossibilitati di usufruire del passaggio pedonale.

“Fino a una nuova disposizione – dicono – non apriremo i banchi. L’amministrazione ci aveva promesso il ricollocamento in una diversa posizione della città, come, del resto, ha fatto per altri operatori. Hanno disatteso le nostre aspettative e protesteremo a oltranza”.


(Fabrizio Sorgi Fiva)

Ad aggravare la situazione, il fatto che per permettere i lavori la porzione di strada dove i 25 si trovano a operare, il martedì chiuderà definitivamente. La causa è da rintracciarsi in un’esigenza sopravvenuta alla ditta che ha in appalto la riqualificazione del mercato.

Appreso della protesta, l’assessore ai Lavori pubblici Giorgio Trucco ha subito raggiunto gli ambulanti per ascoltare le loro motivazioni e cercare di trovare una soluzione, la quale potrebbe vedere lo spostamento dei banchi in un’altra zona della piazza o dietro la vecchia stazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.