Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, il Festival potrebbe lasciare l’Ariston ma solo con l’aiuto dei privati

Il sindaco Biancheri sulla questione PalaFestival

Sanremo. Alla vigilia della 69° edizione del Festival della canzone italiana si riaccende la polemica sull’anacronicità strutturale del Teatro Ariston e la richiesta di uno spostamento della kermesse all’interno di un palazzetto interamente dedicato alla musica.

Interpellato sulla questione, questa mattina il sindaco Alberto Biancheri ha lasciato trasparire la possibilità del progetto che prevede la costruzione di un PalaFestival di circa 4mila posti sul quale «Ci si ragionerà nel prossimo mandato» e potrà vedere la luce soltanto «con la partnership dei privati».

La casa del Festival del domani, infatti, rappresenta un progetto ambizioso e allo stesso tempo molto complesso. Dovrà nascere in una zona centrale e coniugare lo sviluppo urbanistico, imprenditoriale e commerciale della città alle esigenze artistiche della Rai.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.