Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, dal Palafiori Francesco Piccolo svela “l’animale che tutti gli uomini si portano dentro”

Nell'ambito della rassegna La Riviera dei libri ha presentato l'ultimo romanzo edito da Einaudi

Sanremo. Sala gremita al Palafiori di corso Garibaldi per Francesco Piccolo. Il vincitore del Premio Strega 2014 è stato il protagonista della nuova tappa de La Riviera dei libri, la rassegna itinerante che fino a maggio porterà tra Sanremo, Cervo e Imperia grandi esponenti della letteratura contemporanea.

Di fronte a un’attenta platea dove spiccavano molti giovanissimi, intervistato dal direttore proprio dello Strega, Stefano Petrocchi, lo scrittore di Caserta ha presentato l’ultimo romanzo dato alle stampe, “L’animale che mi porto dentro”. Una narrazione seria, divertente e spietata insieme, sorta di «autobiografia romanzata di un maschio italiano, arrogante, adultero, fiero portabandiera del coito ergo sum».

Il libro, edito per Einaudi, è stato occasione per svelare quali sono i movimenti, i sentimenti e le contraddizioni che portano l’uomo a comportarsi come si comporta e a essere quello che è. Perché, secondo l’autore, ci sono alcuni caratteri che tutti i maschi condividono. Caratteri che dipendono da una cultura che si tramanda di generazione in generazione e che costringe (sì, costringe) l’uomo ad accettare, fin da quando è bambino, i valori della virilità, del coraggio, della forza, della violenza e anche del sesso.

E se alcuni avranno storto il naso (già il romanzo, di per sé, non ha trovato unanimi consensi di critica, soprattutto da parte della macchina letteraria femminile), a Piccolo occorre riconoscere il merito di avere avuto il coraggio di indagare la profondità del maschio e di renderla patrimonio pubblico. Ovviamente, sempre che esista.

Il prossimo appuntamento della rassegna, voluta dall’assessore alla Cultura Eugenio Nocita e coordinata dalla professoressa Francesca Rotta Gentile, sarà il giorno della sfilata dei Carri Fioriti, il 10 marzo, e vedrà a partire dalle 18 Carlo Lucarelli dialogare sul suo romanzo “Peccato Mortale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.