Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raccolta differenziata, incontro tra l’amministrazione comunale e i bambini della scuola di Caramagna foto

L'assessore Gagliano: “Con il porta a porta garantiamo loro un futuro migliore”

Imperia. Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale ha incontrato i bambini della scuola primaria di Caramagna, che hanno avviato un progetto per diffondere la cultura legata alla raccolta differenziata.

Secondo un calendario stabilito, ogni classe posiziona il mastello fuori dalla porta dell’aula e gli “eco-operatori”, quattro alunni diversi ogni mattina, raccolgono e svuotano il tutto nei carrellati posti in cortile. All’incontro ha preso parte l’assessore Antonio Gagliano insieme al Commissario della Polizia Municipale, Sandro Calzia, e al presidente del CIV Porto Maurizio, Riccardo Caratto.

“È davvero una bellissima iniziativa con cui gli alunni pongono l’attenzione sulla bellezza della nostra città e sul modo di renderla sempre più pulita”, commenta Gagliano. “Vedere questi bambini così impegnati nella raccolta differenziata fa capire che la scelta del porta a porta è stata corretta, perché serve a garantire un ambiente migliore in futuro a queste giovani generazioni”.

Le attività di raccolta differenziata della Scuola Primaria di Caramagna fanno parte del progetto Eco-Schools, realizzato in collaborazione con il Comune di Imperia e la Teknoservice e coordinato dall’assessore Marcella Roggero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.