Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Polizia, nuovi rinforzi per questura e commissariati di Sanremo e Ventimiglia

Siap: "Riteniamo che nel complesso si tratta di un incremento positivo"

Più informazioni su

Roma. Scrive Roberto Traverso, dirigente nazionale del sindacato di polizia del SIAP: “Arriva un ulteriore rinforzo di personale della Polizia di Stato in provincia d’Imperia ma siamo ancora distanti da quel rafforzamento operativo e da quel coordinamento necessario per combattere efficacemente le infiltrazioni mafiose, la gestione dei flussi migratori e la sicurezza sulle strade e autostrade imperiesi In data odierna 2019 la Questura accoglierà nuovi 7 poliziotti , il Commissariato di Sanremo 7 mentre il Commissariato di Ventimiglia otterrà un nuovo operatore.

Riteniamo che nel complesso si tratta di un incremento positivo e dimostra che l’isolato grido d’allarme lanciato dal SIAP sul grave fenomeno mafioso presente sul territorio è stato colto dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza, in barba alle imbarazzanti rassicurazioni di facciata che la stessa Questura d’Imperia pubblicava sui quotidiani locali. Incremento che non basta a combattere la criminalità organizzata sul territorio imperiese, dove occorre investire su intelligenze, esperienza investigativa e ripresa concreta dell’attività d’iniziativa e non solo delegata dalla Procura della Repubblica.

Rafforzare il Commissariato di Sanremo mantenendo sul territorio un edificio imponente ma “vuoto” come la Questura d’Imperia dove esistono uffici operativi come la Squadra Mobile che continuano a lavorare con orari di lavoro che ormai nemmeno si vedono al “Catasto”, significa che qualcosa non funziona. Infatti riteniamo a dir poco preoccupante che chi dovrebbe svolgere attività investigativa sul territorio continui a lavorare con orario settimanale 8/14 con al massimo due pomeriggi con turni 14/20. Infatti i Questori che si sono succeduti nel tempo non hanno mai contrattato orari serali o notturni come per esempio accade a Genova. Perché?”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.