Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Patente per le 2 ruote, nessun posto per l’esame pratico tra Bordighera, Sanremo e Taggia

Mauro Sauro: "Praticamente ora ci troviamo a prestare un servizio di scuola guida ma non abbiamo un luogo dove fare gli esami"

Sanremo. “Non possiamo fare gli esami per le patenti di moto e scooter perché i circuiti non sono omologati”. Così spiega Mauro Sauro, insegnante di guida delle Autoscuole Riunite Sanremesi e Armesi.

Con la nuova normativa in materia di esami di guida, infatti, il circuito che veniva allestito al mercato dei fiori in valle Armea non risulta più essere a norma di legge per lo svolgimento degli esami di guida. La causa? Mancherebbe un metro sugli 11 di larghezza del tracciato.

Il tracciato secondo la nuova normativa

Il tracciato secondo la nuova normativa

“A Ventimiglia la situazione è tornata nella norma – spiega Mauro - la motorizzazione ha concesso l’omologazione al campo davanti al cimitero, che non è comunque ancora attivo, mentre qui a Sanremo, dove abbiamo allievi che arrivano da Ospedaletti, Taggia e tutto l’entroterra matuziano Valle Aregentina compresa, non abbiamo più un posto dove fare gli esami. Abbiamo chiesto all’Amaie se ci concedeva, solo per le date dei test, il loro parcheggio al Mercato dei Fiori ma purtroppo non è possibile averlo per motivi logistici che non dipendono dall’azienda. Abbiamo chiesto alle ferrovie, per farci dare il piazzale della stazione di Taggia, ma la motorizzazione non è d’accordo per via della pavimentazione formata da piastrelle”.

“Praticamente ora ci troviamo a prestare un servizio di scuola guida ma non abbiamo un luogo dove fare gli esami per i mezzi a due ruote - conclude – se non a Imperia alla motorizzazione in valle Prino, ciò vuol dire compiere delle trasferte ogni volta che gli allievi devono fare la prova”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.