Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Paola Turci a #Sanremo2019: “Canto la bellezza di trovare qualcuno su cui poter contare” foto

"Si tratta di una canzone emotivamente molto impegnativa, i registri sembrano estremi, ma è una scelta voluta"

Sanremo. Torna al Festival di Sanremo, dopo la partecipazione nel 2017 con il brano “Fatti bella per te”, Paola Turci.

Il titolo della canzone in gara in questa 69° edizione è “L’ultimo ostacolo”: Il senso è che non siamo soli, è bello trovare qualcuno su cui poter contare, qualcuno con cui cadere insieme anche se ci si fa male, ma in due ci si conforta“, racconta Paola.

Si tratta di una canzone emotivamente molto impegnativa, i registri sembrano estremi, ma è una scelta voluta, ho scelto di gridare, soprattutto il momento del ritornello è voluto. Sto cantando con un nuovo registro e nuovi obiettivi, questo per me è un viaggio e le canzoni sono sensazioni nuove da scoprire“, prosegue.

Per l’occasione, l’artista ricorda la sua prima partecipazione alla kermesse sanremese, quando di anni ne aveva appena 21: “Ero uscita all’una, per era la prima volta sotto ogni punto di vista, ero giovane e incosciente, non sapevo quanto grande fosse ciò che mi circondava fino a quando, prima di salire sul palco, dietro le quinte mi passa accanto una persona vestita da angelo: era Donatella Rettore, mi ha preso braccio e me l’ha stritolato dicendomi “Miraccomando, in bocca al lupo!” e mi ha terrorizzato. Da quel momento in poi sono entrata nel clima del Festival che è emozione e paura insieme“.

In caso di vittoria, le piacerebbe prendere parte all’Eurovision Song Contest?: “Mi piacerebbe molto vivere questa esperienza, solo l’idea mi elettrizza“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.