Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Palazzo civico illuminato con la bandiera francese, Chiappori: “Io non l’avrei fatto”

In riferimento ai gillet gialli: "No al dialogo con chi distrugge le strade"

Diano Marina. “Io non l’avrei fatto. Saranno i cittadini di Imperia a giudicare“.

Il primo cittadino della città degli aranci Giacomo Chiappori, leghista della prima ora, si dissocia dall’iniziativa del sindaco di Imperia Claudio Scajola di illuminare con i colori della bandiera francese la facciata del Palazzo comunale.

Aggiunge, però, Chiappori riferendosi al dialogo tra il Movimento 5 Stelle alleato della Lega al Governo e i gillet gialli francesi: “Non comprendo nemmeno i rapporti tra esponenti del l’esecutivo (il vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio ndr) e chi distrugge le strade. I giovani sono portati a far saltare il banco dell’Europa, un banco ma costruito dai vecchi“.

Per stare in Europa – conclude l’ex deputato leghista – bisogna essere rispettosi ma anche dimostrarsi autorevoli“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.