Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ospedale unico a Taggia, Viale: “Salvatore capace solo di dire no”

"Qual è la sua proposta per il ponente ligure? Prima di parlare studi il codice appalti e si faccia spiegare la legge sul bilancio"

Più informazioni su

Taggia. “Prima di dar fiato alle trombe, l’esponente grillina farebbe meglio a studiare il Codice degli Appalti, facendosi magari spiegare da qualche collega di partito a Roma che nella legge di Bilancio 2019 sono stati stanziati 4 miliardi in più per l’edilizia sanitaria, per complessivi 28 miliardi di euro, di cui la Conferenza delle Regioni ha concordato la ripartizione con il Governo, di cui il suo movimento fa parte”. Così la vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale risponde all’esponente ligure del Movimento Cinque Stelle in merito alla realizzazione dell’Ospedale Nuovo di Taggia, nel ponente ligure.

“Certamente – aggiunge l’assessore Viale - 108 milioni non saranno sufficienti per la realizzazione dell’ospedale. Per questo, verrà costituita una Commissione che dovrà predisporre uno studio di pre-fattibilità, con la quantificazione del costo complessivo del Nuovo Ospedale di Taggia, costo che io non ho mai quantificato, diversamente da quanto sostiene la consigliera Salvatore”.

“Invece di dare ampia disponibilità a sostenere un percorso che andrebbe a valorizzare le risorse stanziate dal governo – prosegue l’assessore alla Sanità - l’esponente Cinque Stelle è capace sempre e solo a dire no. Qual è la sua proposta per il ponente ligure, con due stabilimenti datati che necessitano di continui interventi di manutenzione e di adeguamento alle normative di sicurezza e con la necessità di organizzare il personale sui due stabilimenti invece che in un unico ospedale? A dire no è sempre capace a proporre soluzioni e ad assumersene la responsabilità evidentemente un po’ meno”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.