Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Musica, danza e poesia sul palco di #Sanremo2019 con Fabrizio Moro, Neri Marcoré e i ballerini Abbagnato e Vogel foto

Hanno accompagnato i Big Francesco Renga, Ultimo e Nek

Sanremo. Francesco Renga insieme a Bungaro e le etoiles Abbagnato e Vogel hanno incantato il pubblico dell’Ariston durante la serata dei duetti della 69esima edizione del Festival della Canzone Italiana.

La performance di “Aspetto che torni” è stata capace di amalgamare perfettamente musica e danza. Ad accompagnare l’artista in gara tra i Big vi erano Bungaro, autore della canzone, e i ballerini Eleonora Abbagnato e Friedemann Vogel, uno dei più acclamati professionisti tedeschi nel mondo del balletto.

Ultimo ha interpretato “I tuoi particolari” insieme a Fabrizio Moro con un diverso arrangiamento, appositamente pensato per il duetto con il vincitore di Sanremo 2018. L’esibizione è piaciuta al pubblico.

Nek invece è riuscito a fondere la musica con la poesia in “Mi farò trovare pronto” grazie all’esibizione insieme a Neri Marcoré, che ha un grande rapporto con la musica come si evince dalla sua carriera. Nelle stagioni 2008-2009 e 2009-2010 è stato protagonista dello spettacolo di teatro canzone “Attenti a quei due” con il cantautore Luca Barbarossa e ha anche cantato nell’album “Q.P.G.A.” di Claudio Baglioni, direttore artistico del Festival di Sanremo, nella canzone “Al mercato”.

Neri Marcoré è anche l’organizzatore del festival “RisorgiMarche”, ideato dopo il sisma che ha colpito la regione nel 2016. Il 2 agosto ha infatti organizzato un concerto gratuito di Jovanotti nei prati vicino all’Abbazia di Roti, nella Riserva Naturale Regionale dei Monti San Vicino e Canfaito, tra Matelica e San Severino Marche. L’evento ha raccolto oltre 70 mila persone e lo stesso Marcoré ha partecipato alla festa duettando con Jovanotti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.