Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Max Racing Team, Aron Canet: “Questo per me è l’anno della rivincita” foto

A guidare il lavoro sarà Peter Oettl: "E' un pilota con il potenziale del vincente"

MonacoAron Canet è il pilota scelto da Max Biaggi per il suo nuovo team: lo Sterilgarda Max Racing Team. Sarà il 19enne spagnolo a correre in sella alla KTM RC 250 GP che porta nel mondiale Moto3 il nome del sei volte iridato.

riviera24 -  Aron Canet

Motociclisticamente cresciuto nel CEV, Aron ha debuttato in Moto3 nel 2016 cogliendo subito un podio. Nel 2017 il giovane iberico ha mostrato una costante crescita, sancita da tre vittorie e due piazzamenti a podio che gli permettono di ottenere il terzo posto tra i piloti. Non altrettanto fortunata la stagione 2018 dove, nonostante quattro secondi posti, deve accontentarsi della sesta piazza finale.

“Questo per me è l’anno della rivincita – dichiara il giovane pilota spagnolo – le basi ci sono tutte. Ho trovato una squadra preparata e motivata, nei test abbiamo subito instaurato un buon feeling e credo che il supporto di Max e Peter possa darci una spinta in più. Ci scontriamo contro team storici e piloti molto forti, nella Moto3 un passo falso ti può far passare dal podio al quindicesimo posto perché la lotta è sempre estremamente serrata. Credo che con l’impegno e la costanza potremo toglierci delle belle soddisfazioni”.

A guidare il lavoro dello Sterilgarda Max Racing Team sarà Peter Oettl, che ha le idee piuttosto chiare: “Il 2019 è la nostra stagione di debutto ma non possiamo prenderlo come una scusa. Siamo supportati da partner di alto livello, portiamo in pista un nome importante e Aron è un pilota con il potenziale del vincente. Ci siamo preparati bene nei test, la squadra ha dimostrato coesione e grande preparazione tecnica: sarà fondamentale mantenere lo stesso livello di concentrazione lungo tutto il campionato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.