Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’istituto comprensivo Sanremo Levante incontra Rocco Mangiardi

Il prossimo appuntamento si svolgerà il 21 di marzo a Pian di Nave con la celebrazione delle vittime innocenti delle mafie

Sanremo. Nei giorni scorsi le classi terze della secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo Sanremo Levante hanno incontrato Rocco Mangiardi.

Il testimone di giustizia ha raccontato ai ragazzi la sua storia di coraggio e libertà, opponendosi all’illegittima richiesta di “pizzo” da parte della ‘ndrangheta e testimoniando, quale vittima di estorsione, al processo contro la più potente cosca mafiosa di Lamezia Terme.

Gli insegnanti: “E’ stato un incontro intenso, coinvolgente e molto istruttivo, che ha visto i nostri ragazzi partecipare non solo come uditori ma anche come intervistatori, dando vita ad un interessante ed educativo scambio di opinioni.

Tale incontro corona il percorso didattico-formativo sui temi della legalità che vede impegnati i nostri alunni fin dalla scuola dell’infanzia, convinti che il rispetto delle regole, dell’altro, dell’ambiente e delle diversità siano i cardini imprescindibili per formare dei futuri cittadini attivi e consapevoli.

La nostra scuola, infatti, collabora già da diversi anni con l’Associazione Libera di Imperia, partecipando a laboratori, incontri formativi, dibattiti ed iniziative sul territorio, non ultima l’incontro con Don Ciotti dello scorso dicembre“.

Il prossimo appuntamento si svolgerà il 21 di marzo a Pian di Nave con la celebrazione delle vittime innocenti delle mafie e il corteo degli studenti della Provincia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.