Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liceo Aprosio di Ventimiglia, a scuola di migrazioni con “We World Onlus” foto

e attività di sensibilizzazione del team di WeWorld Onlus proseguiranno anche a fine mese, con appuntamenti organizzati presso le classi terze delle Scuole Medie "G. Biancheri"

Più informazioni su

Ventimiglia. Si concluderà domani, 5 febbraio 2019, la serie di lezioni in materia di migrazione organizzate dalla organizzazione milanese WeWorld Onlus, da 20 anni attiva nella difesa dei diritti di donne, bambini e bambine in Italia e nel Mondo, presso il Liceo A. Aprosio.

Le lezioni erano tenute da Jacopo Colomba, da alcuni mesi responsabile territoriale dell’unita’ migranti dell’organizzazione, attiva in zona dal 2016 con un progetto volto a fornire supporto socio-legale ai migranti in transito (con una particolare attenzione a donne e minori) e ad attuare programmi di sensibilizzazione nelle scuole dell’area intemelia.

Cercando di coinvolgere e interessare i giovani studenti ventimigliesi sul tema delle migrazioni, la serie di incontri é partita dalla storia delle emigrazioni italiane all’estero per arrivare ai giorni nostri e all’attualissimo fenomeno dei richiedenti asilo e dei rifugiati.

L’incontro conclusivo del 05/02, che si svolgerà in plenaria presso l’Aula Magna dell’Istituto Aprosio, vedrà la partecipazione della classe terza, sezione internazionale, del Liceo François d’Assise- Nicolas Barré di Montecarlo, gemellato con l’Istituto Superiore ventimigliese, oltre che delle classi 3a-3b-3f dell’ Aprosio.

L’appuntamento sarà dedicato all’analisi e al dibattito sulla situazione migratoria nella città di frontiera e conterrà altresì un focus specifico sull’Eritrea, ex colonia italiana e paese di origine di molti profughi, avvalendosi della preziosa testimonianza del mediatore culturale di WeWorld, Yohannes Mulugeta Nirayo, rifugiato eritreo residente a Ventimiglia da più di un anno.

I giovani liceali ventimigliesi hanno dimostrato un interesse e una curiosità verso il drammatico tema che li tocca direttamente, nella vita di tutti i giorni nella città di frontiera, facendo emergere un bisogno reale di orientarsi e comprendere in fondo le dinamiche all’origine del fenomeno.
Jacopo Colomba si occupa da più di 4 anni di diritto dell’immigrazione e di fornire consulenze legali ai migranti presenti in Provincia di Imperia ed é anche un ex allievo della sezione Classica del Liceo Aprosio. Il vice-preside prof. Perotto, particolarmente sensibile sulla tematica, ha favorito questo percorso educativo anche in un’ottica di circolarità e di dialettica fra giovani attori del territorio di frontiera.

Le attività di sensibilizzazione del team di WeWorld Onlus proseguiranno anche a fine mese, con appuntamenti organizzati presso le classi terze delle Scuole Medie “G. Biancheri” di Ventimiglia.

Area degli allegati

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.