Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La penitenziaria sventa evasione dal carcere di Sanremo. Sappe: “Basta gestione a maglie larghe”

"Il Sappe elogia comunque i colleghi che prontamente hanno bloccato la fuga di questo giovane detenuto"

Più informazioni su

Sanremo. Evasione sventata dal carcere di Valle Armea. Stamane un giovane detenuto africano, in degenza nell’infermeria del penitenziario per problemi psichiatrici, ha tentato la fuga scavalcando il muro del “cortile passeggio”. Una volta fuori, è scattato l’allarme e l’uomo è stato prontamente raggiunto da alcuni agenti che lo hanno ricondotto all’interno.

“Si ripresenta il problema della sicurezza negli istituti penitenziari della Liguria ma soprattutto in quelli di Sanremo ed Imperia – commenta il segretario nazionale del Sappe Michele Lorenzo – dove la carenza di una seria cultura della sicurezza sta producendo effetti deleteri su tutto il sistema. Il Sappe a gran voce dice basta a questo scempio, basta a questa disattenzione e a questa gestione a maglie larghe. Ripeto che Sanremo è un carcere di reclusione dove sono presenti i detenuti che devono scontare una lunga pena. Sempre Sanremo detiene circa 250 detenuti in un carcere che ne può contenere sì e no 200 con una forte carenza di organico della polizia penitenziaria. Non sono questi numeri giusti per gestire un istituto, non è nemmeno questa la motivazione per non cambiare i vertici di quell’istituto. Ci aspettiamo che il direttore smentisca questa fuga. Ricordo che a Sanremo si sono verificate in passato già due evasioni dall’ospedale. Il Sappe elogia comunque i colleghi che prontamente hanno bloccato la fuga di questo giovane detenuto”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.