Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia sconfitta a Rivarolo, Sassu: «Noi non molliamo. L’attaccante? Andiamo avanti con quelli che abbiamo»

Squadra di Buttu sfortunata e domenica al "Ciccione" c'è la Cairese

Imperia. «La classifica è quella che è, ma noi non molliamo. In fondo dal secondo posto ci dividono solo due punti».

Parola del direttore sportivo dell’Imperia Tore Sassu (nelal foto con l’ex Ymeri)  all’indomani della sconfitta per 2-1 in casa della Rivarolese che complica forse irrimediabilmente la rincorsa dei neroazzurri alla vetta occupata dagli stessi genovesi e  lontana  7 punti.

La seconda piazza valida per gli spareggi dista in verità solo due lunghezze anche se davanti ci sono Vado, Cairese e Genova calcio. Domenica al “Ciccione” saranno di scena proprio i gialloblu della val Bormida fermati in casa dalla Sammargheritese tra le polemiche.

Le reti subite ieri dalla squadra di Pietro Buttu sono state  frutto di episodi sfortunati, anche se sono emerse le difficoltà di andare in goal.

C’è rammarico per non essere riusciti a ingaggiare nel mercato invernale l’attaccante, si era parlato con insistenza di Edo Capra approdato invece al Vado, in grado di risolvere i problemi? «Rammarico c’è sicuramente – replica Sassu – ma bisogna fare i conti con le possibilità economiche».

Intanto è pronto a rientrare dopo il grave infortunio dello scorso anno il difensore Tommaso Corio.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.