Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, eletto il nuovo direttivo della Camera Penale foto

L’associazione dei penalisti della nostra provincia ha scelto quale presidente l’avvocato Fabrizio Cravero

Più informazioni su

Imperia. In data odierna si è riunita l’assemblea della Camera Penale Imperia Sanremo “Roberto Moroni” che ha visto gli avvocati penalisti chiamati al rinnovo delle cariche dirigenziali. E’ stato, quindi, eletto il nuovo consiglio direttivo composto da nove membri e determinati i relativi ruoli.

L’associazione dei penalisti della nostra provincia ha scelto quale presidente l’avvocato Fabrizio Cravero, come vice-presidente l’avvocato Vincenzo Icardi, segretario l’avvocato Marco Noto e tesoriere l’avvocato Stefania Uva. Eletti anche gli altri componenti del direttivo, quali consiglieri, gli avvocati Sabrina Tallone, Daniela Bruno, Simona Carluccio, Giovanni Cicerano e Domenico Martini.

Continuerà a partecipare ai consigli direttivi in qualità di past president, l’avvocato Marco Bosio, che è stato ringraziato ed applaudito dai colleghi presenti in assemblea per il lavoro, svolto nei due precedenti mandati biennali, che ha permesso la nascita e la crescita della Camera Penale Imperia Sanremo, tanto da conquistarsi la fiducia dell’Unione Camere Penali con la celebrazione del congresso nazionale che ha lanciato la raccolta firme per la proposta di legge sulla separazione delle carriere dal Casino di Sanremo e che è attualmente in discussione alla Camera dei Deputati.

“Visto il momento storico, la Camera Penale Imperia Sanremo non potrà che puntare sullo studio e sulla formazione degli avvocati penalisti, affinchè la preparazione dei colleghi sia il baluardo del diritto di difesa costituzionalmente garantito a tutti i cittadini”: dichiara il presidente Fabrizio Cravero; “ringrazio per la fiducia accordatami dai colleghi un ruolo che non posso che essere onorato di rappresentare”.

Il direttivo si impegnerà nel mandato biennale affidato dagli iscritti ad organizzare alcuni tavoli di lavoro per analizzare le novità giurisprudenziali, nonché le novelle legislative cercando quindi di mettere a disposizione degli iscritti una rassegna che possa essere di aiuto nella celebrazione dei processi, affinchè il diritto di difesa sia essere sempre effettivo e garantito, con particolare riguardo anche per i difensori d’ufficio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.