Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I lucchetti dell’amore al Parasio dividono il web, commenti contrastanti

Giacomo Raineri: “Una bella iniziativa”. Top secret la provenienza degli amanti

Imperia. “Disastro da scoraggiare subito”, dice Danilo, “Tagliateli!” è la reazione di Giorgio.  “Tagliarli? Perché? Mancanza di romanticismo, meglio quattro lucchetti che in casi estremi possono essere rimossi con poca spesa e zero impatto piuttosto che le scritte sui muri con lo spray” replica Roberto. “Toglieteli al più presto- insiste Giorgio in un post sottostante – se no diventa una schifezza come a Roma. Se ami davvero una persona, non servono lucchetti. “Str… e senza senso” scrive, invece Vito. “No, vi prego speravo di esservi sfuggito dopo essermi trasferito qui!!!” è il pensiero di Davide che evidentemente è romano. “Son contento per le ferramenta”,  ironizza Corrado.

Sono alcuni dei commenti apparsi sui social a proposito dei lucchetti dell’amore apparsi in una ringhiera del Parasio in uno degli angoli più suggestivi della città alta, ai piedi di palazzo Pagliari.

Positivo il commento di Giacomo Raineri, presidente del Circolo Parasio, che ha sede poco distante: “Devo dire che l’iniziativa non mi da nessun fastidio, anzi abbellisce una ringhiera caratteristica”.

Top secret identità e provenienza degli innamorati. “Si deve trattare di vacanzieri”, ammicca Raineri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.