Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli atleti del settore del Ju Jitsu portano ottimi risultati al Judo Club Sakura Arma di Taggia

I risultati conseguiti hanno portato la società sul primo gradino del podio

Taggia. Il settore del Ju Jitsu del Judo Club Sakura Arma di Taggia a.s.d. porta ottimi risultati da ogni gara alla quale gli atleti del Club partecipano.

Dal Torneo di Lavagna, dove gli atleti hanno partecipato alla gara di difesa personale e di settori, i risultati conseguiti hanno portato la società sul primo gradino del podio, molto ben meritato, in base alle posizioni individuali ottenute. Gli atleti, ben preparati tecnicamente ed agonisticamente dai tecnici Andrea Molinari e Manuela Ferrigno, al termine della gara di difesa

Personale si classificavano:

Chiara Viel (Senior Femm.); Andrea Poderico (Cadetto Masch.); Paronuzzi Alessandro (Senior Masch.) Spiace che non sia stato premiato da una medaglia Diego Secchi che ha condotto comunque una buona gara, non inferiore a quella dei suoi compagni.

Nella gara dei Settori, Diego Secchi si rifaceva, classificandosi al 1° posto (Senior maschile) , come pure Chiara Viel (Senior femminile) , che saliva nuovamente sul primo gradino del podio.

La fine della gara vedeva i seguenti risultati per Società:

1° classif. JUDO CLUB SAKURA ARMA DI TAGGIA A.S.D.

2° classif. SHITAMA GENOVA

3° classif.: OLIMPIA CLUB GENOVA

4° classif.: DOJO DAI TO RYU GENOVA

5° classif.: POLISPORTIVA LAVAGNA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.