Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Daniele Silvestri torna sul palco dell’Ariston: “Racconto la parte più nera dell’anima di un sedicenne” foto

Al suo sesto Festival dichiara: "Se torno è soprattutto perché la canzone che ho tra le mani mi chiede di farlo"

SanremoDaniele Silvestri torna in gara al 69° Festival di Sanremo, dal quale mancava dal 2013.

Il brano proposto si intitola “Argento vivo” e come lui stesso racconta: “La canzone è un tentativo di entrare nella parte più nera dell’anima di un sedicenne. E’ inaccettabile spegnere la fiamma di un giovane, nel brano lo chiamo argento vivo”.

“Su questa tematica ci ho sbattuto la faccia – racconta Daniele – e vorrei che ci sbattesse la faccia anche chi ascolta la mia canzone, soprattutto in questo momento storico. Se mio figlio mi dicesse ciò che dice il ragazzo della mia canzone me lo mangerei, ovviamente però prima proverei ad ascoltarlo“.

Cosa si aspetta da questa sua sesta partecipazione sul palco dell’Ariston, questa volta in compagnia del rapper Rancore?: “Mi aspetto ciò che è già successo, ovvero vincere la scommessa artistica e raccontare una storia sul palco che sia credibile, cosa che è successa. Se torno a Sanremo è perché ne ho fatti un bel po’ e non mi sento un personaggio eterno, ma soprattutto perché la canzone che in quel momento ho per le mani, che nasce non per Sanremo, mi chiede di farlo“, racconta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.