Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Controlli anti portoghesi sugli autobus, il Pd fa quadrato intorno al presidente Giordano

"La maggioranza di chi non paga è italiana e questo smentisce ancora una volta la narrazione leghista".

Sanremo. Il Partito democratico di Sanremo plaude l’iniziativa di Rt di contrasto alla cattiva abitudine di  viaggiare senza biglietto, che dimostra ancora una volta come le donne e gli uomini siano tutti uguali, nel bene e nel male, al di là dei proclami di politici senza spessore. Rt è una società che può e deve migliorare ma che lo sta facendo sotto la guida di Riccardo Giordano (nella foto)  con l’importante apporto dei suoi soci, la Provincia e il Comune di Sanremo.

La Lega di Matteo  Salvini ha raccontato che i problemi del nostro paese, disoccupazione, recessione, criminalità sono causati dal fatto che l’Italia ha subito un invasione di immigrati.

Peccato che la realtà e i fatti, non facciano sconti a nessuno e dimostrino che le bugie hanno le gambe corte. Infatti,  la dimostrazione che molti utenti dei bus  viaggino senza pagare il biglietto e che la maggioranza di questi sia italiana smentisce ancora una volta la narrazione leghista.
Nel caso specifico del trasporto pubblico e dell’ Rt, crediamo che la disponibilità  dell’amministrazione Biancheri alla variante del deposito Rt in corso Cavallotti abbia senso se , mettendo in sicurezza il bilancio della Riviera Trasporti, si ottenga anche un miglioramento del servizio offerto ai cittadini.

Crediamo sia giusto pretendere che chi utilizza il servizio di trasporto pubblico ne paghi il biglietto, perché non facendolo non frega un “altro” ma se stesso, ma nello stesso tempo è  altrettanto e  giusto  chiedere a chi guida la società Rt di attivarsi perché il servizio sia migliorato nella puntualità e nella disponibilità di corse e che  il controllo sul pagamento del biglietto diventi una routine normale  e non un eccezione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.