Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Con “Notte prima degli esami” Venditti fa tremare #Sanremo2019 di ricordi foto

Primo ospite della terza serata, ha duettato con il "dirottatore" Baglioni

Sanremo. «Ti ricordi quella strada, eravamo io e te / La gente che correva, e gridava insieme a noi / Tutto quello che voglio, pensavo, è solamente amore». Nell’anno in cui festeggia i 40 anni dell’album “Sotto il segno dei Pesci”, questa sera, dal palco del 69° Festival di Sanremo, Antonello Venditti ha interpretato il suo brano principe per la prima volta in assoluto live.

Il cantautore romano ha aperto la sequenza degli ospiti della terza serata della kermesse 2019. Con il suo stile inconfondibile al pianoforte e quella vocalità che lo hanno reso unico nel panorama musicale italiano, ha poi fatto tremare l’Ariston di ricordi ed emozioni duettando insieme al “dirottatore” Baglioni sulle note di Notte prima degli esami.

Per lui una standing ovation che ha reso onore alla sua lunga carriera, costellata da successi memorabili e oltre 30 milioni di album venduti. A Sanremo l’emblema della cosiddetta Scuola Romana non ha mai partecipato. Finora, l’unica sua apparizione era stata nel 2000 come super ospite nell’edizione condotta da Fabio Fazio. Si esibì con due brani tratti dall’album “Goodbye Novecento”: Che tesoro che sei e Su questa nave chiamata musica. Anche in quell’occasione fece il pieno di applausi scroscianti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.