Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Chiesta la scarcerazione per la “Scroccona seriale”, la clochard con 400 mila euro in banca

Giovanna Tondella era solita pranzare al ristorante andandosene senza pagare il conto

Diano Marina. “Scroccona Seriale”, così è conosciuta  la 79enne Giovanna Tondella. La donna che risiede nella città degli aranci ora è in carcere dopo che, qualche giorno fa, era stata arrestata dai carabinieri di Taggia per una vecchia condanna a un mese e mezzo per furto.

Incredibilmente, nonostante viva come una clochard, la donna ha sul conto in banca ben 400.000 euro. Una fortuna. Per l’anziana, che ha vissuto sempre tra Ceriale e Diano.

La sua “specialità” era quella di pranzare a scrocco, andandosene al momento di pagare il conto dicendo di non avere una lira.

Il suo avvocato, Franceso Fazio,  ha presentato istanza di scarcerazione, vista l’età e le condizioni di salute della donna

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.