Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cage Warrior Experience, l’imperiese Giacomo Michelis mette ko il campione italiano in carica Francesco Controversa foto

Ha combattuto nella Main Card

Imperia. Domenica 17 febbraio si è svolto il Cage Warrior Experience, evento di sport da combattimento al palazzetto di Sava in provincia di Taranto insieme ad altre competizioni di MMA- Muay Thai- Grappling, – K1.

All’evento ha preso parte anche l’imperiese Giacomo Michelis, atleta PRO di MMA, che combatte per i colori della Kombatteam Alassio diretta dal maestro e manager Alessandro De Blasi e si allena ad Imperia all’Ok Club sotto la direzione dei coach Stefano Campeggio e Simone Ruiu.

Domenica ha combattuto nella Main Card, incontro clou della serata, contro il pugliese Francesco Controversa, campione italiano in carica della categoria, per le selezione Oktagon vincendo al termine del secondo round con verdetto unanime. Questo risultato è stato conseguito grazie ad un lungo lavoro con costanza e determinazione che ha origine da un percorso iniziato da bambino all’Ok club Judo -Ju Jiutsu Imperia, fucina di atleti di alto livello agonistico, sotto le direttive del maestro Daniele Berghi conseguendo buoni risultati a livello nazionale, proseguendo con la lotta libera sempre nella palestra Ok Club allenato del tecnico Stefano Olisterno ottenendo anche nella lotta ottimi risultati in campo nazionale.

Nel 2014 comincia il percorso delle Mix Martial Arts con l’istruttore Stefano Campeggio affiancato dal tecnico Simone Ruiu che lavorano in sinergia con il preparatore atletico Alessandro Bianchini per riuscire ad integrare le diverse capacità acquisite da Michelis, dal combattimento di proiezione e di lotta a terra alle tecniche di striker curando al massimo la sua preparazione fisica. Il calendario di competizioni è già ricco di appuntamenti, stay tuned!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.