Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al “Ciccione” derby blindato tra Imperia e Albenga: due stagioni fa scoppiarono tafferugli

Misure di sicurezza eccezionali. Dubbi, però sulla presenza degli ultras ingauni

Imperia. Si potranno vendere fino alle 19 di stasera nelle ricevitorie indicate dal sodalizio bianconero i  tagliandi nominativi  destinati ai tifosi ospiti che dovranno sistemarsi nella gradinata Sud del “Ciccione”.

L’elenco degli acquirenti dovrà poi essere trasmesso alla questura di Imperia per essere sottoposto a un accurato filtraggio.  Da quanto trapela, però, gli ultras ingauni non parteciperanno alla trasferta della loro squadra in segno protesta contro i Daspo ricevuti da alcuni loro rappresentanti, ma alla fine potrebbero decidere di recarsi comunque nel capoluogo anche senza biglietto ed è la situazione che maggiormente preoccupa le forze dell’ordine.

In occasione del derby di due stagioni fa scoppiarono tafferugli incontrollati intorno allo stadio  e farne le spese fu un agente di polizia colpito da un petardo.

Venendo ai temi tecnici, l’Imperia dopo il passo falso di domenica scorsa a Vado perde Costantini appiedato per un turno dal giudice sportivo, ma mister Pietro Buttu ritrova il giovane centrale Fazio.

«I derby – dice il direttore sportivo Tore Sassu – sono partite indecifrabili, ma noi dobbiamo cercare a tutti i costi di prendere i 3 punti».

Anche perché la prossima trasferta sarà praticamente decisiva per sorti del campionato neroazzurro, in casa dell’attuale capolista Rivarolese.  Il big match si gioca domenica 23 febbraio alle ore 17 a Genova.

Arbitro di Imperia-Albenga sarà Stefano Foresti di Bergamo assistenti Simone Battiato e Leonardo Rossini di Genova.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.