Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aggressione in campo: giovane dell’Imperia in Ospedale, indagano i carabinieri

Il calciatore della Juniores di Casella ha riportato una microfrattura alla spalla

Imperia. È scattata d’ufficio in base al referto emesso dai sanitari del Pronto soccorso dell’Ospedale del capoluogo l’indagine condotta dai carabinieri per fare luce sull’episodio avvenuto sabato pomeriggio nei minuti finali della partita tra Imperia e Genova calcio valida per il campionato Juniores.

Secondo la ricostruzione correvano gli attimi finali dell’incontro sul risultato di 4-3 per i neroazzurri e, cercando il giovane M.N.,  di mantenere la sfera nei pressi della bandierina del calcio d’angolo per far scivolare preziosi secondi, è stato circondato e letteralmente aggredito da tre avversari che lo hanno ripetutamente colpito. A farne le spese anche un dirigente dell’Imperia che avrebbe cercato di mettersi in mezzo per difendere il ragazzo.

Al giovane trasportato al Pronto soccorso è stata ricomposta una microfrattura alla spalla giudicata guaribile in 30 giorni.

Laconico il commento della società di piazza d’Armi: «Per una volta siamo soltanto parte lesa. Attendiamo il referto del commissario di campo che era presente e le decisioni della giustizia sportiva, sperando di non dover commentare mai più episodi del genere».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.