Quantcast

WC intasato all’ufficio postale di Arma di Taggia, UIL Poste ringrazia i dipendenti per aver continuato a servire la clientela

Malgrado le difficoltà e la puzza

Taggia. “Lo scorso 18 gennaio, nell’ufficio postale di Arma di Taggia, l’intasamento dello scarico di un WC ha portato a conseguenze facilmente immaginabili. A parte il disagio derivante dall’assenza di un servizio igienico, l’ufficio è risultato in gran parte inagibile a causa dei miasmi che hanno invaso i locali – dichiara Ferdinando Medaglia, segretario generale Uilposte Liguria. 

Il guasto è stato prontamente segnalato, come è stato sollecitato un intervento di ripristino. Entrambe le procedure si sono scontrate contro il muro di gomma della burocrazia interna. Una vera vergogna.

Nell’assordante silenzio che in provincia di Imperia contraddistingue la totale mancanza di attenzione di Poste Italiane nei confronti dei disagi e dei problemi del personale che viene impiegato agli sportelli, la UIL Poste desidera ringraziare i dipendenti applicati nell’ufficio di Arma di Taggia per lo spirito di responsabilità che ha consentito di continuare a servire la clientela malgrado le difficoltà e la puzza. Spirito di responsabilità che appare, purtroppo, piuttosto labile in chi dovrebbe dare l’esempio”.