Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, in un anno e mezzo oltre 100mila euro per la pulizia del greto del Roja dove bivaccano i migranti

L'ultimo intervento richiesto da residenti e capitaneria di porto

Ventimiglia. Nuovo intervento di pulizia straordinaria del greto del Roja in “regime di emergenza profughi” affidato alla ditta Docks Lanterna, che gestisce il servizio di igiene urbana in città, per 5mila euro più iva. 
Lo ha deciso l’amministrazione comunale che ha approvato l’effettuazione dell’intervento previsto nel tratto de fiume tra il Belvedere Rexentello, nei pressi della foce del fiume Roja e le aree antistanti alla chiesa di sant’Antonio Abate di via Tenda.

A richiedere con forza la pulizia sono state, si legge nella determina che autorizza l’intervento, “le continue segnalazioni da parte dei cittadini residenti in via Tenda”, oltre ai “sopralluoghi eseguiti alla foce del fiume Roja, meta costante dei migranti che non intendono pernottare al Centro di Accoglienza Temporaneo di via Fois, gestito dalla CRI”, sopralluoghi con i quali è stato “riscontrato lo stato di precaria e carente igiene e salubrità del tratto del fiume Roja”.
Inoltre, “anche il locale Ufficio della Capitaneria di Porto di Ventimiglia ha sollecitato la pulizia delle aree demaniali soggette alla giurisdizione demaniale della foce del Fiume Roja”.

Gli interventi di pulizia straordinaria del greto del Roja effettuati a partire dall’estate del 2017 e affidati sempre alla Docks sono costati 107.580,00 euro.


Di seguito i dettagli:
– con determinazione, n. 642 del 23/06/2017 è stato affidato, un primo intervento di pulizia straordinaria del fiume Roja nel tratto che va dal Ponte Autostradale al Ponte Doria, per importo complessivo di € 23.100,00;
– con determinazione, n. 770 del 01/08/2017 è stato affidato il secondo intervento di pulizia straordinaria del fiume Roja nel tratto che va dal Ponte Autostradale al Ponte Doria, per importo complessivo di € 20.790,00;
– con determinazione, n. 1156 del 20/11/2017 è stato affidato il terzo intervento di pulizia straordinaria del fiume Roja nel tratto che va dal Ponte Autostradale al Ponte Doria, per importo complessivo di € 13.750,00;
– con determinazione, n. 118 del 07/02/2018 è stato affidato il quarto intervento di sgombero delle fornici di deflusso delle acque fluviali del Ponte ferroviario corrente su via Tenda, per importo complessivo di € 9.680,00;
– con determinazione, n. 437 del 23/04/2018 è stato affidato il quinto intervento di sgombero da tende e suppellettili varie nella zona compresa tra il Ponte Ferroviario e il Ponte Autostradale, per importo complessivo di € 15.180,00;
– con propria determinazione, n. 481 del 08/05/2018 è stato affidato il sesto intervento di pulizia di dettaglio nelle aree precedentemente sgomberate sottostanti al sovrappasso corrente in via Tenda ove insisteva la “tendopoli”, per importo complessivo di € 9.900,00;
– con determinazione, n. 1058 del 19/10/2018 è stato affidato il settimo intervento di pulizia dalla foce del fiume Roja sino ai parcheggi di via Tenda Antistanti al civico cimitero e del tratto finale di via Woronoff in frazione Grimaldi Superiore, per importo complessivo di € 15.180,00.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.