Quantcast

Vallecrosia avrà un lungomare pedonale. Fabio Perri: “Accolta la mia proposta. Ringrazio la Regione”

"Grazie anche ai funzionari per l’attenzione e la disponibilità a rilanciare il progetto"

Più informazioni su

Vallecrosia. “Una passeggiata e un lungomare completamente pedonale. Questa la mia proposta approvata dall’attuale amministrazione e dalla Regione Liguria per rilanciare in maniera concreta il nostro waterfront, la nostra spiaggia e il nostro lungomare”. A dichiararlo è il consigliere di minoranza Fabio Perri (Noi con voi).

Aggiunge Perri: “Questo è quanto emerso nell’ultima commissione dove a seguito dell’illustrazione del nuovo progetto da parte del Sindaco abbiamo dato delle indicazioni che sono state pienamente accolte dall’amministrazione al fine di evitare che sul lungomare possano transitare autovetture, rendendolo così pedonale e offrendo di conseguenza un fronte mare decoroso e degno di una città turistica come Vallecrosia”.

“Il progetto”, spiega Fabio Perri, “Che parte dalla volontà della Regione Liguria di sviluppare la rete della pista ciclabile quale Green Way, grazie anche al progetto EduMob in collaborazione con la vicina Francia, era stato iniziato già dalla passata amministrazione ed era già stato oggetto di discussione particolarmente animata da parte mia e degli allora colleghi di minoranza. Non essendo stati informati preventivamente, quando abbiamo visto iniziare i lavori ci siamo resi conto che la progettualità risultava sterile e sbagliata dal punto di vista dello sviluppo futuro del lungomare, quale elemento di fondamentale importanza per il rilancio economico e turistico della nostra città”.

“In conseguenza di ciò”, continua il consigliere, “Dopo alcuni incontri in regione Liguria è stato richiesto di rivedere completamente il progetto. Non si poteva accettare una ciclabile senza parcheggi, con una via carraia pericolosa e con i semafori sul lungomare”.

“Era uno dei punti focali del mio programma elettorale scritto a chiare lettere: il lungomare deve diventare una pista ciclabile con una passeggiata completamente pedonale e con uno sviluppo di tutta l’area a mare realizzabile con concretezza in quanto dopo un’attenta analisi, studio e verifica sul posto, si evinceva che a monte della ferrovia il nuovo Puc prevede ampie aree di parcheggio con acesso al lungomare dai sottopassi esistenti ed un percorso ZTL carraio subito a ridosso della ferrovia lato mare per permettere ai residenti della zona di poter raggiungere le proprie abitazioni”, conclude Perri, “Sono assolutamente soddisfatto di aver dato il mio contributo che porterà una importante riqualificazione della zona mare e del waterfront dando a Vallecrosia un’identità, uno sviluppo economico e turismo”.

Più informazioni su