Quantcast

Uno studente vallecrosino a Montecitorio per la Giornata nazionale della bandiera foto

Il giovane, accompagnato per l’occasione dai genitori, si è intrattenuto poi con l'Onorevole Mara Carfagna, stupita e contenta della presenza di un giovane alunno della scuola dell’obbligo

Vallecrosia. Per la Giornata nazionale della bandiera a Montecitorio anche un giovane vallecrosino. La sezione di Imperia-Sanremo dell’associazione Nazionale Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana (ANCRI), che raccoglie gli Insigniti dell’onorificenza concessa dal Presidente della Repubblica, ha invitato un giovane studente di 13 anni, delle scuole medie di Vallecrosia, alla manifestazione di commemorazione del 222° anniversario della Bandiera Nazionale che si è tenuta nella Sala della Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio la scorsa domenica 13 gennaio.

L’evento, all’interno dell’emiciclo principale, è stato aperto dall’intervento della Vice Presidente vicaria On. Mara Carfagna, seguito da un concerto della Banda della Polizia dello Stato diretta dal maestro e Primo Dirigente di P.S. Maurizio Billi.

Alcuni brani sono stati impreziositi dalla strepitosa interpretazione del tenore di livello internazionale Francesco Grollo e dalle spiegazioni storico-musicali del professor Miche d’Andrea, storico del risorgimento.

Il giovane vallecrosino, accompagnato per l’occasione dai genitori, si è intrattenuto poi con l’On. Mara Carfagna, stupita e contenta della presenza di un giovane alunno della scuola dell’obbligo.

La Sezione di Imperia-Sanremo dell’ANCRI è stata particolarmente felice di farsi rappresentare anche da uno studente, perché facilitare lo spirito di vicinanza tra giovani ed Istituzioni è proprio tra gli scopi etici e sociali del sodalizio e l’occasione della commemorazione di ciò che forse lega di più la Nazione, cioè la nostra Bandiera, è stata sicuramente la migliore occasione.