Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scajola ai giovani: “Ricordatevi che gli uomini sono prima di tutto uomini e sono tutti uguali” foto

Un chiaro riferimento all'attualità e alla tragedia delle morti nel Mediterraneo. Natta: "Morte all'indifferenza"

Imperia. “I crimini della storia non nascono all’improvviso, ma si sviluppano gradino dopo gradino, il più delle volte a causa dell’indifferenza di chi ritiene che non sia un problema che gli appartiene” Lo ha detto il sindaco Claudio Scajola nel discorso pronunciato in occasione della commemorazione della Giornata della Memoria  organizzata da Prefettura, Comune di Imperia,  Provincia, all’Ufficio scolastico provinciale Camera di Commercio, Istituto storico della resistenza e dell’età contemporanea, Associazione nazionale ex deportati nei lager nazisti, Istituto internazionale di studi liguri e dall’Associazione alta formazione “Michele de Tommaso” presso l’Auditorium della Camera di Commercio  con il coinvolgimento degli studenti delle scuole di vari ordini. 

Questa giornata serve – ha proseguito Scajola rivolgendosi proprio ai tanti giovani presenti in sala – soprattutto a voiServe a fornirvi gli strumenti per capire il passato e, ancor di più, il presente“.

Il primo cittadino ha ricordato nel suo intervento l’imperiese Dante Novaro, deceduto a Mathausen il 20 aprile 1945 e ha chiuso con un riferimento all’attualità e alla tragedia delle morti nel Mediterraneo. “Ricordatevi – ha detto sempre alla platea di giovani - che gli uomini sono prima di tutto uomini e sono tutti uguali“.

Lo storico Roberto Moriani ha  ricordato che anche dalla provincia di Imperia sono stati deportati 58 ebrei. Interventi anche del prefetto Silvana Tizzano e del presidente della Provincia Fabio Natta.  

Presenti il presidente dell’Istituto storico della Resistenza Giovanni Rainisio e  del circolo Parasio Giacomo Raineri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.