Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, i vincitori dell’ultimo Festival tornano sul palco dell’Ariston

Ermal Meta e Fabrizio Moro saranno protagonisti della serata dedicata ai duetti

Sanremo. Mancano due settimane esatte all’inizio della 69° edizione del Festival di Sanremo e molti tasselli delle cinque serate sono ancora da completare.

Nell’ottica di una strategia consolidata, le notizie vengono comunicate dall’ufficio stampa della Rai con il contagocce per tenere sempre alta la soglia di attenzione dei media e l’interesse dei telespettatori. Non sorprende dunque che nelle scorse ore siano stati resi noti solo 12 dei 24 duetti previsti nell’attesa serata di venerdì 8 febbraio, la penultima del Festival 2019.

Ecco l’elenco reso noto: Nek con Neri Marcorè, Ultimo con Fabrizio Moro, Zen Circus con Brunori Sas, Simone Cristicchi con Ermal Meta, Francesco Renga con Bungaro ed Eleonora Abbagnato, Daniele Silvestri con Manuel Agnelli, Boomdabash con Rocco Hunt, Anna Tatangelo con Syria, Mahmood con Guè Pequeno, Paola Turci con Beppe Fiorello, Loredana Berté con Irene Grandi ed Enrico Nigiotti con Paolo Jannacci.

Quindi i due vincitori dello scorso Festival, Ermal Meta e Fabrizio Moro, torneranno sul palco dell’Ariston, così come torna un Fiorello, questa volta Beppe, dopo la performance di suo fratello Rosario un anno fa. Torna all’Ariston anche Brunori Sas che conosce quel palco grazie ai premi vinti in due edizioni del ‘Tenco – Rassegna della canzone d’autore’, rassegna alla quale ha partecipato l’anno scorso anche Neri Marcorè.

Già noti i conduttori del PrimaFestival che saranno Simone Montedoro (attore della fiction Don Matteo) e Anna Ferzetti che è la moglie di Pierfrancesco Favino. Alla guida del DopoFestival, condotto da Rocco Papaleo, ci saranno Anna Foglietta e Melissa Greta Marchetto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.