Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, gran finale dello “Swing Corner of Christmas” al Teatro del Casinò

Appuntamento sabato 5 gennaio a partire dalle 16,30 con lo spettacolo intitolato “I pionieri del Jazz italiano”

Sanremo. A conclusione della rassegna “Swing Corner of Christmas” particolarmente riuscita quest’anno sia per la qualità degli artisti coinvolti sia per la notevole presenza di pubblico, si terrà domani, sabato 5 gennaio un concerto a mo’ di gran finale al Teatro del Casinò.

A partire dalle 16,30 si svolgerà infatti lo spettacolo intitolato “I pionieri del Jazz italiano” con la partecipazione dell’orchestra “Swing Kids” diretta da Freddy Colt con l’ospite Felice Reggio alla tromba. Il concerto presenterà una serie di brani strumentali basati su partiture originali che vanno dagli anni ’30 ai ’50 e che portano le firme di celebri maestri quali Pippo Barzizza, Enzo Ceragioli, Lelio Luttazzi, Gianni Fenati, Piero Pizzigoni, Angelo Giacomazzi.

Nel riscoprire questi personaggi e la loro musica, che va dallo swing più puro al dixieland, dal blues ai ritmi cubani, si compie un’importante operazione culturale: si ritrovano le radici di quel fenomeno chiamato Jazz italiano, oggi particolarmente apprezzato a livello mondiale; e quelle radici sono i maestri della Radio, gli autori di canzonette sincopate ma anche di brani orchestrali di un certo pregio. Lo spettacolo ha debuttato un mese fa ad Asti ed ora giunge nella citttà della musica dichiarata anche, qualche anno fa, “Capitale dello Swing”.

L’orchestra dei “Swing Kids” comprende alcuni tra i migliori giovani jazzisti del Ponente ligure, con qualche apporto da fuori zona. Insieme al pianista-direttore Freddy Colt, il “Sultano dello Swing”, suoneranno: Paolo D’Aloisio e Francesca Pellegrino ai sax, Stefano Bianchi al trombone, Lorenzo Herrnhut-Girola alla chitarra, Paolo Priolo al contrabbasso ed Enrico Oliveri alla batteria.

Ospite d’onore sarà il valente trombettista astigiano Felice Reggio, un musicista che vanta importanti collaborazioni nella sua carriera: Chet Baker, Ray Charles, Quincy Jones, Toots Thielemans, Art Farmer, Dusko Goykovich, Buddy Childers, Johnny Griffin, Tony Scott, Jerry Bergonzi, Raquel Gould, Manhattan Big Band, Giorgio Gaslini, Glauco Masetti, Oscar Valdambrini, Sergio Fanni, Enrico Rava, Romano Mussolini, Franco Cerri, Gianni Coscia, Gegè Telesforo, Tullio De Piscopo, Al Bano, Tosca, Ivana Spagna, e molti altri.

Si rinnova anche quest’anno insomma una buona occasione per ascoltare swing alla vigilia dell’Epifania nello storico Teatro dell’Opera del Casinò, secondo una tradizione inaugurata dal Centro “Stan Kenton” a partire dal 1997 con un concerto del mitico Nicola Arigliano.

Ricordiamo che il concerto è ad ingresso libero ed è interamente finanziato dall’Assessorato al Turismo del Comune, con il patrocinio della Fondazione “Lelio Luttazzi” di Roma e del Sultanato dello Swing. Anche il concerto conclusivo sarà trasmessi in differita dall’emittente web “Radio il Discobolo” nei giorni successivi su www.ildiscobolo.net

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.