Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Sanremese scende in campo contro la fibrosi cistica, in vendita il calendario 2019

12 foto che rinsaldano ancora una volta la forte unione tra il settore giovanile e la prima squadra

Sanremo. La Sanremese ha un cuore grande e scende in campo per sostenere la ricerca contro la fibrosi cistica.

È in vendita da domani il calendario biancoazzurro 2019, 12 foto che rinsaldano ancora una volta la forte unione tra il settore giovanile e la prima squadra. In ogni scatto c’è tutto il legame tra chi lavora per la crescita dei biancoazzurri del futuro e chi ogni domenica scende in campo al “Comunale” per portare la Sanremese sempre più in alto.

“Un ringraziamento allo staff del settore giovanile e a tutto il team della prima squadra capitanato da mister Lupo che si sono messi a disposizione con generosità – commenta Emanuele Capelli, direttore marketing e comunicazione biancoazzurro – da tre anni a questa parte la Sanremese si impegna con continua e crescente dedizione non solo alla crescita dei valori sportivi ma anche di quelli umani”.

Il costo del calendario è di 10 euro e l’intero ricavato sarà donato all’Associazione Italiana Fibrosi Cistica sezione Liguria. Sarà possibile acquistarlo a partire da domani a Pian di Poma in occasione del 1° Trofeo
Biancoazzurro e domenica alla cassa del “Comunale” prima di Sanremese – Lavagnese.

La fibrosi cistica è la più comune fra le malattie genetiche gravi, presente dalla nascita in quanto dovuta a un’alterazione genetica. In Italia c’è un portatore sano ogni 25 persone circa. La coppia di portatori sani, a ogni gravidanza, ha una probabilità su quattro di avere un figlio malato. Altera le secrezioni di molti organi che, risultando più dense, disidratate e poco fluide, contribuiscono al loro danneggiamento. A subire la maggiore compromissione sono i bronchi e i polmoni provocando, con il tempo, insufficienza respiratoria. La ricerca, quindi, è fondamentale nella battaglia. E la Sanremese ha scelto di sostenerla.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.