Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, l’ex candidato sindaco Casano: “Le elezioni si vincono e si perdono, Carpi se ne faccia una ragione”

"Io le ho perse e dedico il mio tempo alla mia professione e ai miei tanti interessi"

Imperia. “Non ho voluto fin qui dar seguito alla penosa polemica messa in campo dal signor Carlo Carpi a seguito dell’imbarazzante risultato elettorale conseguito. La pervicacia e il tempismo con cui Carpi sostiene la sua tesi, vista la sua vocazione a fare il candidato seriale ovunque vi sia un’elezione, è un chiaro segno di ricerca di visibilità, lo capisco, ma questo non significa che gli sia consentito gettare fango su di me e sulla mia lista - dichiara l’ex candidato a sindaco del comune di Imperia Alessandro Casano.

Le firme a sostegno della mia lista sono state raccolte in modo chiaro e trasparente sui moduli forniti dall’Ufficio elettorale del comune di Imperia e ritenute necessariamente valide dalla preposta Commissione Elettorale. Qualunque altra considerazione è inutile e priva di fondamento.

Questa storia sta diventando francamente molto seccante per cui invito il signor Carpi a cercare visibilità in altro modo e senza offendere l’impegno civico di una lista libera fatta da persone stimate che vivono in questa città e che è stata determinante nel risultato elettorale. A meno che il signor Carpi non voglia spiegarci lui come ha fatto a raccogliere le firme in appoggio alla sua lista, composta da persone sconosciute e che ha ottenuto un numero di voti infinitesimale rispetto al numero di firme necessarie alla presentazione della lista stessa.  

Le elezioni si vincono e si perdono, bisogna che Carpi se ne faccia una ragione. Io le ho perse e dedico il mio tempo alla mia professione e ai miei tanti interessi. Invito il signor Carpi a fare altrettanto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.