Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, l’ex candidato sindaco Carlo Carpi presenta ricorso al Tar contro il Comitato Elettorale Circondariale

Non è il primo ricorso presentato dal 35enne genovese

Più informazioni su

Imperia. “Sono appena uscito dal T.A.R. Liguria dove sono stato a richiedere informazioni sulla presentazione del mio prossimo ricorso contro il Comitato Elettorale Circondariale di Imperia che ha ammesso alla partecipazione alle ultime Amministrative della Città di Imperia dei miei avversari in assenza dei requisiti di idoneità. La bella notizia che essendo in ambito elettorale non dovrò pagare il contributo unificato di 650 Euro e potrò stare personalmente in giudizio! Lunedì mi presenterò al Mini U.R.P. per depositare il tutto”.

Lo ha annunciato Carlo Carpi, 35enne genovese che si era candidato alle elezioni amministrative lo scorso 10 giugno con la sua lista “Carlo Carpi – Insieme per Imperia”.

Non è la prima volta che Carpi ricorre al Tar. Solo pochi mesi fa, il candidato sindaco aveva deciso di fare ricorso al Tribunale amministrativo regionale contro le presunte irregolarità riscontrate sia nella presentazione delle liste sia nei verbali dello spoglio delle amministrative imperiesi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.