Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Team Schiavetti Pallamano Imperia mette ko il Cavigal Nizza

Nonostante tutte le difficoltà i ragazzi riescono a raggiungere la vittoria per 32/30

Imperia. Sabato sera al PalaSancamillo per la terz’ultima giornata della prima fase a gironi si sono incontrati il Team Schiavetti Pallamano Imperia ed il Cavigal Nizza secondo nel girone B distante solo un punto dal team del capoluogo.

L’incontro era molto importante per entrambe le formazioni visto che solo le prime tre passeranno alla fase finale quando a giocarsi il titolo “territoriale” saranno anche le prime tre del girone A. I giocatori di mister Emanuele Pappalardo sono tornati a giocare dopo la sosta per le festività natalizie, da sempre un “tallone d’achille” per i colori rossoblù.

“Eravamo un po’ preoccupati io ed il mio staff per come potevano reagire i ragazzi dopo la sosta – ci riferisce lo stesso tecnico - perché era fondamentale ritrovare subito il ritmo partita. Per come è finita siamo molto contenti e possiamo fare di più“. Il Team Schiavetti conscio di tutte queste premesse ha iniziato la partita con una difesa molto aggressiva mettendo in difficoltà gli avversari e allo stesso tempo segnando con una certa regolarità.

La prima frazione si è conclusa con il vantaggio rossoblù per 16/14. La seconda frazione è iniziata con un break di 6 gol da parte dei “camillini” il quale ha lasciato pensare di aver assestato il colpo di grazia agli avversari; ma complice un calo soprattutto in difesa ha permesso ai francesi, che nel frattempo non si sono mai arresi, di recuperare i gol di svantaggio ed a sette minuti dalla fine il punteggio è di 30 a 29 a favore degli imperiesi.

Gli ultimi minuti sono al cardiopalma capitan Alessandro Riano deve uscire per crampi, il bomber Riccardo Luppino, uscito durante l’incontro per un colpo ricevuto deve rientrare nonostante un forte dolore al costato, per rinforzare la linea di tiro per il finale di partita. Nonostante tutte le difficoltà il Team Schiavetti Pallamano Imperia con l’esperienza dei “vecchi” e la grinta di tutti, giovani compresi, raggiunge la vittoria per 32/30.

“E’ stata una bellissima partita - commenta il dirigente Piero Torielli - giocata da entrambe le formazioni con la voglia di vincere, il Cavigal Nizza è una squadra ostica e ben organizzata. Sapevo anche che i nostri ragazzi avrebbero dato tutto per portare a casa questi punti fondamentali. Devo fare i complimenti a tutti ma a due nostri giocatori in particolare che oggi hanno dato un contributo non indifferente.

Il primo è il portiere Massimo Moisello che nei momenti più critici ha aiutato i compagni con parate fondamentali e decisive. Il secondo è Matteo Bottino che con i suoi gol, uno addirittura con un tiro da centroboa di pallanuoto, ha confermato i progressi fatti a prova che allenandosi con costanza si possono ottenere dei risultati”.

Giocatori scesi in campo: Massimo Moisello e Andrea De Luca portieri, Matteo Bottino 3 goal, Alessandro Cucè (5) goal, Lahbyeb Mohamed (1), Riccardo Luppino (6), Andrea Lurgio (3), Alessandro Riano (5), Damiano Rossi (2), Gianluca Salomone (1), Lucio Sasso (1), Pietro Tambone (5). Allenatore Emanuele Pappalardo, vice Tonino Luppino.

Campionato Francese Senior maschile Prima Divisione

Usd Schiavetti Pallamano Imperia – Cavigal Nizza : 32 – 30

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.