Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli studenti delle medie di Ventimiglia e Bordighera diventano “Geometri per un giorno” foto

Hanno partecipato ad un laboratorio organizzato dal corso Geoemtri -CAT dell’Istituto Fermi

Ventimiglia. Siamo nel periodo delle iscrizioni alle scuole superiori: una scelta importante per tanti ragazzi che quest’anno concluderanno il ciclo della scuola Secondaria di Primo Grado e l’anno prossimo inizieranno un percorso di studi tutto nuovo alla Scuola Superiore di Secondo Grado.

Sì, ma come fare la scelta giusta? C’è chi segue i consigli dei professori delle medie, che tanto bene conoscono i ragazzi, avendo trascorso tre anni con loro e vedendoli crescere. C’è chi segue le orme di mamma o di papà, nella professione o nell’attività che un familiare sta svolgendo; c’è chi segue un sogno, un progetto e chi segue semplicemente un amico. Per non fare scelte avventate, che potrebbero comportare cambi di rotta a settembre o addirittura anche più avanti, durante il prossimo anno scolastico, sarebbe bene vedere le scuole, conoscere i futuri professori o meglio ancora fare una prova.

E’ proprio per dare la possibilità di ‘provare’ a frequentare una lezione di scuola superiore che l’Istituto Fermi di Ventimiglia ha attivato un laboratorio molto interessante con le Scuole Superiori di primo grado, grazie al progetto ‘Geometra per un’ora’. Grazie a questa collaborazione fra scuole medie, superiori e Collegio dei Geometri di Imperia, gli studenti del corso geometri CAT, con alcuni professori delle materie tecniche, stanno coinvolgendo gli studenti delle classi terze medie in laboratori interessanti ed utili, che prevedono per esempio il rilievo ed il disegno della propria classe, l’arredo in scala di un appartamento o esperienze con droni termocamera e strumentazioni topografiche.

Toccando e provando gli strumenti di misurazione, dai più semplici ai più avanzati, i ragazzi delle medie faranno esperienza di una competenza tecnica tipica del corso Geometri-CAT e nello stesso tempo avranno occasione di conoscere alcuni futuri compagni di scuola ed alcuni professori.

Cosa c’è di meglio che provare a fare qualcosa, per capire se davvero ci più interessare, ci può piacere o per scoprire magari un talento nascosto? Finora le ore svolte nelle classi sono state interessanti e divertenti, tutti ci auguriamo che siano state anche utili per aiutare a capire cosa poter fare da grandi!” – fa sapere l’istituto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.