Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Faida tra famiglie a Caramagnetta. E’ caccia all’uomo fotogallery

Nel luglio scorso le famiglie Pedone e Ferraro erano già finite alle mani

Più informazioni su

Imperia. Una faida tra due famiglie, Ferraro e Pedone, è finita nel sangue stamani. Una lite che va avanti da anni tra vicini e che solo lo scorso anno ha visto le forze dell’ordine intervenire due volte, a luglio, al civico 41 di via Pinea, nella frazione di Caramagnetta, a Imperia.

Faida Caramagna

Un vero e proprio “regolamento di conti” nel quale è rimasta ferita una donna, raggiunta da un colpo di arma da fuoco a un braccio. Sarebbe stato colpito al volto anche un uomo, probabilmente il marito.
L’aggressore è poi fuggito e ora è caccia all’uomo, con carabinieri e polizia che hanno bloccato tutte le uscite per impedire che l’uomo si allontani ulteriormente. Sarebbe ancora armato.

I rilievi della polizia scientifica

Faida Caramagna

Il passato. Lo scorso 29 luglio, i dissidi tra il 63enne Ferraro, residente della zona, e il vicino erano sfociati un un atto di violenza. Il secondo in meno di un mese: già il due luglio, infatti, le due famiglie si erano affrontate.
Secondo una prima ricostruzione, il 63enne avrebbe cercato di sbarrare l’accesso con la propria vettura alla casa della figlia del 60enne Pedone, che stava sopraggiungendo in macchina. Al culmine della lite, Ferraro si sarebbe avvicinato, ancora in auto, al finestrino del rivale per ferirlo con un coltello.

L’auto con il finestrino infranto dai colpi di pistola

Faida Caramagna

I dissidi tra le due famiglie vanno avanti da almeno tre anni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.