Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fabio Fognini avanti tutta a Melbourne

Vola al terzo turno dopo aver battuto l'argentino Mayer 7/6 6/3 7/6

Più informazioni su

Un Fognini in versione top-player ha fatto fuori l’argentino Leo Mayer nel secondo turno degli Australian Open. Fabio ha risolto la pratica, tutt’altro che agevole sulla carta, in soli tre set con il punteggio di 7/6 6/3 7/6 in meno di due ore e mezza di gioco.

Partito subito forte, il nostro n.1 non è riuscito a convertire le numerose palle-break che si è creato ed ha così dovuto attendere il tie-break per aggiudicarsi la prima partita. Nella seconda è stato più concreto e neppure l’interruzione per pioggia sul 4-1 gli ha fatto perdere la concentrazione e la supremazia sull’avversario al quale ha concesso solo tre game.

Sull’onda positiva, Fognini è andato avanti 4-2 anche nel terzo set ma ha pagato un passaggio a vuoto e si è fatto riprendere per poi chiudere la pratica in un sofferto tie-break (7/5). Adesso lo aspetta un giorno di riposo e poi un’altra sua bestia nera cercherà di interrompergli il cammino verso la seconda settimana a Melbourne.

Fognini giocherà contro lo spagnolo Pablo Carreno-Busta, classe 1991, che gli rende dieci posizioni nel ranking Atp ma che vanta un perentorio 5-0 nei suoi confronti in altrettanti precedenti, ultimo dei quali nel 2017 al primo turno del torneo di Monte-Carlo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.