Quantcast
#sanremo2019

Dall’Ariston il Festival straripa in città tra flash mob nelle piazze e musica a Santa Tecla

Al centro della scena anche il Casinò con il Dopo Festival di Rocco Papaleo

Dall’Ariston il Festival straripa in città. Alla sua 69esima edizione, la kermesse della canzone nazional popolar uscirà dal Teatro di corso Matteotti per coinvolgere ogni angolo di Sanremo.

Riflettori dunque accessi nelle piazze e vie del centro dove residenti e turisti saranno trascinati in flash mob ed esibizioni che dovrebbero coinvolgere anche i finalisti di Area Sanremo.

Musica, divertimento e buonumore si respireranno anche al Forte di Santa Tecla che per il secondo anno consecutivo ospiterà Rai Radio 2. Previste per tutta la notte dirette con i protagonisti di Sanremo 2019, tra commenti, retroscena e live. Di giorno, invece, la radio ufficiale del Festival animerà dal suo mitico truck rosso piazza Borea d’Olmo.

Un abbraccio coinvolgente che, come sottolinea l’assessore al Turismo Marco Sarlo, è il risultato della rivista convenzione con il servizio pubblico radiotelevisivo, indirizzata alla creazione di «un prodotto armonico, capace di unire tutte le manifestazione Rai: da Sanremo Giovani ai Carri Fioriti, passando per il Festival di febbraio e il successivo Sanremo Young».

Ma al centro della scena quest’anno ci sarà anche il Casinò. Già location prescelta per l’inedito mini-festival dedicato alle Nuove Proposte, dal 5 al 9 febbraio la Casa da Gioco ospiterà nel suo Teatro il Dopo Festival di Rocco Papaleo.

«Il Casinò ha recuperato il suo rapporto storico con la kermesse – dice il consigliere Olmo Romeo -. Come tutti sanno il Festival è nato proprio al Teatro dell’Opera, nell’antico Salone delle Feste e quest’anno, oltre ad avere ospitato a dicembre Sanremo Giovani, saremo location delle trasmissioni collaterali. Un motivo di grande orgoglio».

E a proposito di Dopo Festival, a 50 anni da quando l’uomo ha messo piede sulla luna, il programma renderà omaggio alle stelle della musica dell’Ariston. Cielo, stelle e luna saranno protagoniste di una suggestiva scenografia e, allo stesso tempo, parte integrante della trasmissione che farà del racconto poetico e dell’ironia stralunata la propria cifra. Il conduttore, il già annunciato Papaleo, accoglierà gli artisti e giocherà con loro, intervistandoli e coinvolgendoli in camei musicali dove si esibirà lui stesso. Sul palco anche due presenze femminili, di eleganza e fascino complementari, ognuna a rappresentare due anime diverse di quello che, in omaggio ai Pink Floyd, è il sottotitolo del Dopo Festival 2019: The Dark Side of Sanremo. E’ previsto, infine, un collegamento in esterna, sotto le stelle, da Santa Tecla, per dare alla serata un tocco glam della Sanremo by night.

leggi anche
Ospedaletti - Loanesi, i goal
69esima edizione
Countdown per Sanremo2019, il “dirottatore artistico” Baglioni: «Un’edizione riformata all’insegna dell’armonia»
riviera24-Baglioni, Virginia Raffaele e Bisio sono a Sanremo Festival
Riconoscimento speciale
Sanremo premia Claudio Baglioni con la targa “Amico della città”
Ospedaletti - Loanesi, i goal
Il caso
Sanremo, Baglioni affonda il governo sull’immigrazione: la politica irrompe al Festival
commenta