Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alternanza scuola-lavoro, gli studenti imperiesi negli uffici della Provincia

Per conoscere l’attività della Provincia e apprendere così il funzionamento del pubblico impiego e della Pubblica Amministrazione

Imperia. Gli uffici della Provincia sempre più a misura degli studenti. Negli ultimi due anni una cinquantina di alunni delle medie superiori hanno trascorso negli uffici dell’Ente vari periodi per conoscere l’attività della Provincia e apprendere così il funzionamento del pubblico impiego e della Pubblica Amministrazione.

L’Ente guidato dal presidente Fabio Natta è infatti diventato un punto di riferimento per il progetto di alternanza scuola-lavoro destinato agli studenti degli ultimi tre anni delle medie superiori. A questo proposito numerose sono state le convenzioni stipulate con gli istituti scolastici, che hanno “portato” negli uffici della Provincia 17 studenti nel 2017 e 28
studenti nel 2018. Molto intenso è il rapporto con l’I.P.S.S.C. Ulisse Calvi del Polo Tecnologico Imperiese, dal quale ogni anno provengono studenti inseriti nei progetti di alternanza scuola lavoro per periodi che variano dalle tre alle quattro settimane.

Gli studenti sono stati assegnati a settori diversi a seconda del corso di studi frequentato (Settore Avvocatura Appalti Contratti,
Settore Cemento Armato Antisismica, Settore Amministrazione Finanziaria Risorse Umane, Settore Ambiente Patrimonio Edilizia Scolastica, Centri per l’Impiego, Settore Servizio Idrico Integrato Impianti Termici, Settore Servizi Istituzionali Sistemi Informativi, Ufficio Economato). Ognuno di loro, durante il periodo di alternanza scuola lavoro, è assistito da un tutor aziendale che si occupa di seguirne il percorso formativo e che, al termine del periodo di permanenza nell’Ente, redige un verbale di valutazione che viene consegnato alla scuola unitamente al foglio presenze. Il tutor accompagna giornalmente lo studente alla scoperta del mondo del lavoro, ne controlla l’operato e il comportamento, svolgendo pertanto una vera funzione di “insegnante”. In alcuni casi gli alunni hanno completato il triennio di alternanza scuola lavoro sempre presso lo stesso ufficio maturando quindi più sicurezza e consapevolezza delle capacità acquisite.

Nel corso degli anni sono stati ospitati anche alcuni studenti universitari, provenienti dall’Accademia di Belle Arti di Sanremo
e dall’Università degli Studi di Genova. Il Presidente della Provincia Fabio Natta commenta: “L’ impegno per far conoscere ai giovani l’ attività amministrativa è stato premiato da una presenza costante e massiccia di studenti che vogliono conoscere da vicino il lavoro dell’Ente. I giovani di oggi sono la forza lavoro di domani: affiancare conoscenze teoriche apprese sui libri di scuola a un’esperienza pratica e concreta può essere utile per il loro futuro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.