Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

2018 da record per l’aeroporto di Nizza, sfiorati i 14 milioni di passeggeri

Entro il 2021, la capacità della piattaforma aumenterà a 18 milioni di passeggeri all'anno

Più informazioni su

Nizza. Per i residenti in provincia d’Imperia è lo scalo aeroportuale più vicino, anche del Cristoforo Colombo di Genova. Come numeri poi, non c’è paragone. Sì perché, secondo quanto riporta Nice matin, per l’ottavo anno consecutivo, l’aeroporto Nice Côte d’Azur ha registrato un traffico passeggeri in rapida crescita. Sarebbe stato sufficiente per una settimana in più di traffico ed avrebbe superato i 14 milioni di imbarchi. Lo scalo genovese, nonostante la Superba conti quasi il doppio di abitanti di Nizza, si dovrebbe attestare sul milione e mezzo di passeggeri.

Tornando nella vicina Francia, sono 500.000 in più rispetto al 2017, quando il traguardo simbolico di 13 milioni di passeggeri è stato superato.Una cifra ancora più sorprendente in quanto l’aeroporto ha registrato meno movimenti degli aerei rispetto al 2017.Sono i voli internazionali che hanno incrementato questa crescita con oltre 9 milioni di passeggeri (+ 4,8%) provenienti principalmente dall’Europa (la Gran Bretagna in testa), ma anche dalla costa est degli Stati Uniti o Paese del Golfo.

Per quanto riguarda il traffico interno (meno di 5 milioni di passeggeri circa), è aumentato del 2,8%.Le ragioni di questa crescita sono numerose.”L’attrattiva della destinazione consente alle aziende di raggiungere tassi di riempimento record fino al 99% in piena estate, mentre aerei più grandi, più moderni e meno inquinanti sono attivi per accompagnare la crescita del traffico”, spiega la direzione al quotidiano nizzardo.

Inoltre, questa estate, l’aeroporto ha raggiunto 117 destinazioni dirette senza precedenti, incluse 17 nuove, proprio come l’inverno (12). Soprattutto, la crescita del traffico passeggeri durante i cinque mesi della stagione invernale (+ 7,8%) sarà stata superiore a quella della stagione estiva (2,6%).

E queste cifre aumenteranno ulteriormente nei prossimi anni, in particolare con l’estensione del Terminal 2, che alla fine offrirà 6 stazioni aeree aggiuntive (medio e lungo raggio) mentre il Terminal 1 avrà 2 accessi aggiuntivi. Entro il 2021, la capacità della piattaforma aumenterà a 18 milioni di passeggeri all’anno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.