Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, regolamento dehors. Consigliere Perri: “Ho lavorato per agevolare commercianti e uffici”

“Viene lasciata libertà a imprenditore e ai suoi architetti, altrimenti si rischierebbe di avere tutti dehor uguali identici che non rispecchiano le caratteristiche del locale"

Vallecrosia. “Il regolamento per i dehor così come il regolamento dell’economato sono stati completamente modificati dal sottoscritto”, precisa, al termine del consiglio comunale, il consigliere di minoranza Fabio Perri, “Ho proposto modifiche e correzioni a ogni articoli e capoverso per migliorare il regolamento in modo che i commercianti che hanno il piacere di realizzare un dehor non debbano essere legati da scelte fatte dall’amministrazione ma possano dar spazio alla propria creatività”.

“In questo modo”, prosegue Perri, “Viene lasciata libertà a imprenditore e ai suoi architetti, altrimenti si rischierebbe di avere tutti dehor uguali identici che non rispecchiano le caratteristiche del locale. Ho inoltre specificato che, in dieci anni, sono cambiati e si sono evoluti i materiali per la realizzazione dei dehors. Non si poteva più restare legati, dunque, al regolamento fatto dall’allora sindaco Silvano Croese e assessore Armando Biasi, che entrando in vigore aveva visto contrari molti commercianti”.

“Per quanto riguarda il regolamento dell’economato”, aggiunge Perri, “Si stava per approvare un regolamento che non teneva in considerazione la nuova normativa che del primo gennaio riguarda la fatturazione elettronica e quindi, a fronte di ciò, ho fatto tutta una serie di precisazioni fino ad aggiungere addirittura tre articoli per agevolare il lavoro degli uffici”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.