Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallebona, porte aperte all’associazione pedagogica steineriana

Sarà possibile ricevere materiale informativo, visitare gli spazi educativi e scolastici, prendere conoscenza dei programmi oltre che visione quaderni e lavori

Vallebona. Dopo il felice esito del bazar di Natale di domenica scorsa, è in programma sabato 15 dicembre – dalle 14.30 alle 17.30 – con accoglienza iniziale nei locali dell’asilo “Bambini Felici” (in via del Municipio 4) un pomeriggio di “porte aperte” organizzato dall’associazione Pedagogica Steineriana a indirizzo Waldorf e dedicato alle attuali realtà oggi esistenti: l’asilo “Bambini Felici” e la finalmente esistente scuola a indirizzo Steineriano.

Usufruendo della presenza e disponibilità di membri attivi dell’associazione, ma anche di semplici genitori di bimbi già frequentanti la realtà steineriana di Vallebona, che porteranno ognuno la propria esperienza in merito, sarà possibile ricevere materiale informativo sulla pedagogia steineriana, visitare gli spazi educativi e scolastici, prendere conoscenza dei programmi oltre che visione dei quaderni e dei lavori delle sempre più numerose piccole anime che popolano e frequentano la realtà di Vallebona.

Oltre al fondamentale incontro con le maestre, si potrà scoprire lo spazio gioco, consultare e eventualmente fare acquisti al banchetto libri e gustare una buona merenda biologica. Un’occasione unica e straordinaria per conoscere una realtà didattica unica nel suo genere in Liguria e in costante divenire e ampliamento, conseguenza della sempre più crescente richiesta di un’offerta formativa alternativa e non uniformata al sistema classico. Dove al centro dell’intero progetto c’è innanzitutto e soprattutto il bambino e la sua spiritualità.

STEINER porte aperte

Molto diffuse e apprezzate soprattutto nel nord Italia e dell’Europa, le scuole steineriane nel mondo sono attualmente circa un migliaio, oltre a 1500 asili e ad innumerevoli corsi di formazione per insegnanti, diffusi in tutti i continenti e nei più diversi contesti socio-culturali. Quello Waldorf in particolare è il movimento laico di scuole indipendenti maggiormente diffuso nel mondo e quella Pedagogica Steineriana è una libera associazione di genitori ed insegnanti che opera, senza fini di lucro, in ambito culturale, artistico e pedagogico, anche nel nostro territorio ormai da più di vent’anni.

L’Associazione si propone di promuovere e gestire iniziative volte a favorire la divulgazione dell’Antroposofia di Rudolf Steiner e di tutti gli impulsi che ne sono scaturiti: organizza conferenze e incontri di pedagogia, gruppi di studio di Antroposofia, corsi di euritmia ed arte della parola, seminari di biografia , agricoltura biodinamica, erboristeria, corsi di musica, pittura e modellaggio, laboratori artistici-manuali per adulti e bambini.

Attualmente quella di Vallebona gestisce una Scuola Materna paritaria con due sezioni che accudisce quasi quaranta bambini dai due ai sei anni che da molti anni si è ormai consolidata in una struttura in grado di accogliere i bimbi più piccoli, ospitandoli in un asilo in grado di offrire un ambiente sicuro e bello, in una atmosfera di calore come proseguimento dell’ambiente familiare, in cui la giornata si svolge con varie attività: dalla pittura alla manipolazione della cera, dal gioco creativo al lavoro manuale, senza dimenticare canti e racconti. Dallo scorso anno è inoltre e finalmente partita anche una scuola parentale, primo fondamentale tassello di una auspicata vera e propria scuola, che a oggi conta due differenti classi.

Caratteristica del mondo steineriano è che tutto il progetto è vissuto dai bambini senza alcuna costrizione intellettuale e, per lasciare spazio allo sviluppo della fantasia e della loro iniziativa, con l’ausilio e il possibile utilizzo di giocattoli, prevalentemente senza forma definita e costituiti di materiali naturali sia in aula che in giardino: bambole di stoffa, pezzi di legno, sabbia, conchiglie e pigne per creare ed inventare magici paesaggi. Le attività in asilo vengono ripetute secondo un ritmo giornaliero ben preciso, legato alle stagioni e alle festività e dalla ripetizione scaturiscono nel bambino senso di sicurezza, fiducia e protezione. Un occhio di riguardo ovviamente anche per l’alimentazione: i pasti, infatti, preparati con cura nell’asilo stesso, sono tutti a base di prodotti biologici e naturali.

Per maggiori informazioni sull’Associazione, le sue attività e le necessarie iscrizioni, è possibile visitare il sito www.associazionesteinerianavallebona.it oppure scrivere all’indirizzo mail waldorfvallebona@libero.it o telefonare al 3393271011 (Cristina).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.