Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, la mozione del consigliere Luca Napoli sul centro di aggregazione giovanile “Stazione Centro”

"Affinché torni ad operare dai primi mesi del nuovo anno e che se ne garantisca l'operatività dello stesso, con un adeguato finanziamento nel prossimo bilancio di esercizio 2019"

Più informazioni su

Taggia. Il consigliere comunale del Comune di Taggia – Gruppo “Il Passo giusto” e consigliere provinciale – Gruppo “Comuni Uniti per la Provincia di Imperia”, Luca Napoli, ha presentato il 10 dicembre la seguente mozione consigliare:

“Il sottoscritto Luca Napoli, consigliere comunale appartenente al Gruppo Consigliare “Il Passo Giusto”, ai sensi dell’art. 10 comma 7 del regolamento del Consiglio Comunale di Taggia, propone la seguente

Mozione consigliare

Premesso che il Comune di Taggia ha istituito circa 12 anni fa il CAG (Centro Aggregativo Giovanile), il quale per molti anni è stato punto di riferimento per tantissimi giovani della nostra comunità ed anche dei Comuni limitrofi;

considerato che la struttura è stata gestita in maniera efficacie dalla Cooperativa “L’Ancora” di Sanremo, la quale mediate il lavoro dei giovani operatori avvicendatisi negli anni, ha permesso il raggiungimento di importanti obbiettivi sotto il punto di vista educativo, sociale e pedagogico;

considerato che negli anni di esercizio della struttura, si sono avvicendati decine di giovani che non avrebbero avuto altri sbocchi di carattere sociale e di condivisione del loro tempo libero;

considerato che nel mese di settembre, come ormai da abitudine consolidata negli anni, si procedeva all’affidamento del CAG, sino alla fine dell’anno;

preso atto che dallo scorso giugno il centro è rimasto chiuso e da notizie raccolte sembra non esserci la volontà politica di confermare un così importante e fondamentale servizio per la nostra cittadinanza della critica fascia di età che va dai 14 ai 21 anni circa;

Il consiglio comunale impegna

il signor Sindaco di Taggia a mettere in atto tutte le azioni possibili e di sua competenza, per far sì che mediante un impegno fattivo e risolutivo della problematica sopracitata, il Centro di Aggregazione Giovanile “Stazione Centro”, torni ad operare dai primi mesi del nuovo anno (2019) e che se ne garantisca l’operatività dello stesso, con un adeguato finanziamento nel prossimo bilancio di esercizio 2019″.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.