Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stefano Alassio inserito negli elenchi Uefa, la soddisfazione della sezione arbitri di calcio di Imperia

Il presidente Alessandro Savioli: “La sezione di Imperia si conferma tra le migliori italiane nel rapporto qualità/numero associati"

Imperia. La sezione arbitri di calcio di Imperia esprime soddisfazione per ennesima nomina a livello internazionale di un suo associato. E’ infatti notizia di pochi giorni la nomina internazionale di Stefano Alassio inserito negli elenchi UEFA quale assistente arbitro. Raggiunge un altro imperiese l’arbitro internazionale Davide Massa.

Stefano Alassio nato ad Imperia, classe ’80, assicuratore è arbitro da dicembre 1995. Nel luglio 1999 diventa arbitro regionale e approda a livello nazionale come arbitro in categorie nazionali scambi e serie D negli anni 2005/2006. Diventa poi assistente serie C da luglio 2009, e viene promosso in serie B a luglio 2012. Il 7 aprile 2013 esordisce in serie A nella partita Udinese – Chievo. Da luglio 2015 assistente in serie A. Ad oggi ha ben 69 gare di serie B e 65 di serie A oltre ad alcune apparizioni all’estero ora che si concretizzeranno ancor di più con la nuova nomina internazionale del 12 dicembre. In bocca al lupo a Stefano da tutti gli imperiesi.

Il presidente Alessandro Savioli: “Con inserimento negli elenchi UEFA di Stefano a cui facciamo i migliori auguri per una brillante carriera internazionale, la sezione di Imperia degli arbitri di calcio si conferma tra le migliori italiane nel rapporto qualità/numero associati.

E’ la prova che i sacrifici dei ragazzi e di chi li segue fin dai primi fischi vengono ampiamente ripagati. Oltre ad essere rappresentati al livelli internazionali e nazionale sia come arbitri in attività che come dirigenti abbiamo tanti giovani a livello regionale e provinciale che fanno ben sperare per un futuro sempre ad alti livelli per la sezione di Imperia che ad oggi conta su un centinaio di associati”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.