Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, porte aperte alla scuola Dante Alighieri

Appuntamento giovedì 13 dicembre alle 17 presso i locali di via Margotti per conoscere le diverse proposte formative e didattiche che la scuola offre

Più informazioni su

Sanremo. L’istituto comprensivo Sanremo Centro Ponente, scuola secondaria di primo grado “Dante Alighieri”, invita gli alunni e i genitori delle classi quinte elementari ad un incontro che si svolgerà giovedì 13 dicembre alle 17 presso i locali di via Margotti per conoscere le diverse proposte formative e didattiche che la scuola offre.

Durante l’incontro, mentre i futuri allievi verranno intrattenuti in attività ludiche e laboratori didattici, i docenti e la dirigente illustreranno i diversi tempi scuola che vogliono andare incontro alle richieste delle famiglie: la scuola si caratterizza infatti per due tempi scuola, l’orario su cinque giorni e l’opzione su sei giorni, a seconda delle diverse esigenze dei genitori.

Verranno inoltre presentati a quanti interverranno i progetti che l’istituto ha programmato per i propri alunni a partire dai sempre più richiesti corsi gratuiti di madre lingua inglese e dal corso per acquisire la certificazione DELF. Saranno inoltre illustrati i corsi musicali che la scuola organizza dal 2013 e che si ispirano alla metodologia del sistema venezuelano fondato dai Maestri Claudio Abbado e José Antonio Abreu.

La scuola offre lezioni di strumento (flauto traverso, clarinetto, sax, chitarra, pianoforte e violino) e strumenti in comodato d’uso agli alunni che desiderano imparare a suonare, per crescere insieme facendo musica. Da quest’anno i corsi sono in sinergia con il Nucleo dell’Orchestra Giovanile della Pigna grazie all’accordo stretto con la prestigiosa scuola di musica di Fiesole.

Oltre ai tanti progetti sportivi, con la partecipazione ai campionati studenteschi, i tornei promozionali, le giornate sulla neve, e i corsi di arrampicata nella parete attrezzata, vengono proposti anche corsi di nuoto per alunni con disabilità. A tal proposito particolare importanza hanno i numerosi e diversificati laboratori di sostegno.

Gli alunni della scuola sono inoltre assidui frequentatori della fornita biblioteca grazie alla quale è possibile un lavoro attento e capillare di promozione della lettura oltre alla partecipazione a qualificati iniziative quali la giuria del premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Il laboratorio di informatica viene utilizzato per le attività di coding, giornalismo e percorsi sulle competenze digitali.
Infine, la scuola si caratterizza per le numerose attività di educazione alla convivenza civile, alla legalità, di contrasto al disagio giovanile e al cyber bullismo e per un’attenzione particolare per ogni singolo alunno, sia per coloro che presentano difficoltà specifiche dell’apprendimento sia per coloro le cui potenzialità, eccellenze e caratteristiche meritano essere valorizzate, per un percorso di crescita di tutta la persona all’interno di una scuola inclusiva e accogliente per tutti.

Le iscrizioni, dal 7 al 31 gennaio 2019 sono online e la segreteria e il personale scolastico saranno a disposizione delle famiglie per le necessarie informazioni.

Per saperne di più e per conoscere personalmente i docenti e nello specifico le proposte appuntamento giovedì 13 dicembre alla scuola di Baragallo.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.