Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, “nonnina” viene sfrattata: aiutata dalla new entry dell’A.ge Ventimiglia & Provincia foto

"Vogliamo fare un grosso applauso a Stefania Lanteri che con molto coraggio ha voluto prendersi a carico questo suo primo incarico nell’associazione facendo uno splendido lavoro"

Sanremo. L’Associazione Italiana Genitori A.ge Ventimiglia & Provincia oggi ha ricevuto il proprio dono di Natale.

“Dopo mesi da una segnalazione in cui una splendida nonnina era stata sfrattata e quindi non aveva più dimora, un signore con la S maiuscola se l’è presa a carico sistemandola in un sito di fortuna ma almeno con un letto e qualche piccolo confort. Il signor Giorgio per molti mesi si è occupata di lei gli portava e consumava con lei i pasti perché non aveva nulla per poter cucinare. Una nostra socia Stefania Lanteri è venuta a conoscenza della situazione e insieme ci siamo attivati immediatamente per trovargli una sistemazione più console alle sue esigenze.

Contattato l’ufficio sociale di Sanremo siamo riusciti a trovare la sistemazione. Da qualche giorno condivide l’appartamento con una splendida donna che ha accettato di ospitarla felicemente. Oggi abbiamo voluto fargli visita e gli abbiamo voluto portare un po’ di doni per poter trascorrere un sereno Natale. È stata un emozione collettiva, ci hanno accolto con un ospitalità familiare strepitosa, abbiamo condiviso un ottimo caffè e ci siamo scambiati gli auguri di un Natale che non poteva essere migliore. L’associazione è evidentemente emozionata e felice e vuole rendere gratitudine a tutti coloro che hanno reso un Natale migliore alla signora Bianca.

In primis al signor Giorgio perché anche se lui affermi che sia una cosa normale ciò che ha fatto, se non avesse avuto il cuore che ha questo fatto lo avrebbe ignorato come fanno tanti, la dottoressa Giordano dei Servizi Sociali di Sanremo che ha ascoltato e preso a carico il nostro appello d’aiuto perché anche se non è riuscita a darle un alloggio comunale , è riuscita ad individuare la signora Graziella facendole ospitare la signora Bianca accogliendola con una grande umanità a cui rivolgiamo la nostra immensa gratitudine, oggi ascoltandola era visibilmente commossa e quasi ringraziava lei a noi perché dice “Ho riniziato a cucinare, a chiacchierare con qualcuno, a passeggiare tutti i giorni“. Ma questa signora è piena di umanità perché ad un certo punto ci ha raggiunto una vicina di casa la quale da anni condivide il pasto della domenica con la signora Graziella. È evidente che la sua umanità è enorme.

Per concludere tutti noi soci vogliamo fare un grosso applauso alla nostra new entry Stefania Lanteri che con molto coraggio ha voluto prendersi a carico questo suo primo incarico nell’associazione facendo uno splendido lavoro. Che dire, non potevamo chiedere niente di meglio per questo Santo Natale. L’associazione è anche questo è io come presidente non posso far altro che essere orgogliosa e onorata di tutti i miei soci” – racconta il presidente di A.ge Ventimiglia & Provincia e Regione Liguria Deborah Murante.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.