Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, l’andamento del Casinò si conferma negativo ma cresce la Roulette

Incassati a novembre 2,9 milioni euro (-1,9%) che portano il consultivo dei primi undici mesi dell’anno a 38,7 milioni di euro

Più informazioni su

Sanremo. Risultati sempre apprezzabili per le Slot Machines. Nel mese di novembre esse hanno incassato € 2,3 milioni (+4,29%) pur avendo distribuito 26 premi per importi unitari superiori a € 4.999 per complessivi € 320.000. L’introito complessivo dell’anno raggiunge così quota € 31,2 milioni, pressoché in linea con lo stesso periodo del 2017, mostrando una continuità ottenuta sapendo interpretare i desideri del pubblico, soddisfacendoli mediante una costante introduzione di nuovi giochi.

Anche il gioco online, seppure esso sia stato particolarmente colpito dalle innovazioni legislative che ne limitano l’attività promozionale, prosegue nel suo percorso di crescita, favorito dalla disponibilità di numerose scelte di intrattenimento, nonché dalla sicurezza e dalla notorietà del marchio Casinò.

Da mesi il Casinò deve compenetrare in maniera razionale le attività di intrattenimento con i tanti interventi strutturali in atto per il completamento dell’impegnativo percorso di adeguamento dell’immobile alla normativa di prevenzione degli incendi. L’ottimizzazione dei progetti di restyling prosegue incessante, al fine di raggiungere gli obbiettivi prefissati, tenendo ben presente la necessità di soddisfare le esigenze della clientela, purtroppo con qualche contrazione nelle potenzialità di offerta di divertimento, alle quali vanno ad aggiungersi gli effetti negativi della introduzione di norme restrittive nelle attività di marketing correlate al gioco.

Nelle sale dedicate ai Giochi tradizionali al buon risultato della Roulette francese, che torna a mostrare +8% si contrappone una contrazione del Poker e dei Giochi Americani, precedenti anche se va ricordato che tali risultati risentono del confronto con l’ottima performance del mese di novembre 2017 (+74%).

Complessivamente il mese di novembre, caratterizzato da un andamento contrastato tra i vari settori, ha fatto registrare un introito di € 2,9 milioni (-1,9%), che porta il consultivo dei primi undici mesi dell’anno a € 38,7 milioni in attesa di festeggiare la fine del 2018.

Commenta Casinò Spa: “Stiamo concludendo un anno costellato da criticità, mantenendo l’oculatezza che contraddistingue questa compagine amministrativa. Contrastiamo una non facile congiuntura nazionale, implementando l’offerta d’intrattenimento rispettando gli interventi legislativi che limitano le attività promozionali correlate al gioco. Parallelamente stiamo procedendo con le nuove operazioni di adeguamento delle sale alla normativa sulla sicurezza, con interventi che vengono programmati in maniera da contenere le ripercussioni per la clientela, attuando al contempo tutto ciò che è necessario per l’accoglienza, sostenendo poi con adeguati investimenti il settore delle slot machines. A partire dall’8 dicembre nostri visitatori verranno coinvolti nel concorso: “A Sanremo la musica si mette in gioco” che permetterà loro di vincere 5 coppie di biglietti per seguire la kermesse canora all’Ariston, una consuetudine particolarmente gradita, che si ripete anche quest’anno e che ricorda il legame indissolubile tra il Festival della Canzone e le sale della nostra Azienda dove esso è nato”

I dati mensili non rispecchiano appieno la vitalità aziendale, tesa al costante miglioramento. L’azienda è ben solida, grazie ad una gestione oculata, conseguita con un’attenta gestione delle risorse e degli investimenti, come testimonia il positivo risultato di bilancio dei primi 9 mesi dell’anno, recentemente approvato. Vi sono quindi margini di crescita e di sviluppo , che vogliamo sostenere, continuando ad investire sull’intrattenimento di qualità, sull’accoglienza qualificata verso i nostri clienti, nel rispetto della tradizione senza tuttavia trascurare spunti di evoluzione”.

“Abbiamo creato un programma esclusivo per Capodanno, che coinvolgerà tutte le sale, con personaggi Vip come Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia a teatro, Claudio Lauretta e Marco Berry al Roof Garden e cinque maghi nelle sale. Abbiamo realizzato, in sinergia con il Comune, il concerto dei The Kolors per la festa di fine anno che si terrà a Pian di Nave. Prima ancora festeggeremo Sant’Ambrogio con Alessandro Preziosi e con Iva Zanicchi, mentre il 20 e 21 dicembre il nostro Teatro dell’Opera sarà la splendida location per il nuovo format della Rai “Sanremo Giovani”. Tanti eventi prestigiosi resi possibili dal lavoro della squadra Casinò, che ringraziamo per l’impegno profuso, finalizzato a realizzare i risultati che questa azienda merita.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.